Serata di beneficenza: all’asta anche un’opera di Ballantini

L'evento è dedicato alla raccolta fondi per le famiglie colpite dall'alluvione

ballantini
La serigrafia donata da Dario Ballantini
Share

LIVORNO – Anche un’opera di Dario Ballantini, noto trasformista e comico livornese, verrà messa all’asta sabato 11 nel corso di una serata spettacolo con l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare alle persone colpite dall’alluvione del 10 settembre. La serata, dal titolo “Noi solidali…“, è organizzata da Circolo dipendenti della Provincia-Sezione canto e si svolgerà dalle ore 17 alle 24, nella sede del Circolo in via Galilei 56.

Un’iniziativa all’insegna della musica, del ballo e di tante altre attività, che vedrà i dipendenti, con i familiari e gli amici, mettersi in gioco con la propria creatività attraverso esibizioni e la realizzazione di oggetti che saranno messi in vendita per una nobile causa.

Anche Ballantini, figlio di un ex dipende della Provincia, ha scelto di partecipare a questa gara di solidarietà donando una sua serigrafia ritoccata a mano e firmata (misura di 50 x 70 cm). L’opera sarà assegnata al miglior offerente attraverso un’asta benefica che partirà da una base di 300 euro. Ai partecipanti sarà offerto un piccolo apericena di benvenuto. L’incasso della serata sarà interamente devoluto a chi ha perso tutto nell’alluvione.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*