Scrittura autobiografica, prosegue il corso. Nuovo tema: l’Adolescenza

Dare valore alla memoria puntando alla realtà territoriale livornese

LIVORNO – Secondo appuntamento con il percorso di scrittura autobiografica alla Biblioteca comunale dei Bottini dell’Olio.

Domani, 14 febbraio, ore 17.30, il tema al centro dell’incontro sarà l’Adolescenza. Interverranno il professor Marco Rodi, referente territoriale e formatore della LUA (Libera Università dell’Autobiografia) e la dott.ssa Grazia Chiarini, esperta in consulenza e metodologie autobiografiche.

Un circolo di scrittura e cultura autobiografica ha l’obiettivo di raccontarsi e reinventarsi. La volontà da cui parte il progetto, promosso dal Comune di Livorno e dalla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, è infatti quella di dare valore alla memoria come cura di sé e come metodologia per la custodia del patrimonio storico non solo individuale ma anche collettivo. Il progetto intende porre particolare attenzione alla realtà territoriale livornese raccogliendo storie che mantengano vive tradizioni e ricordi altrimenti destinate inevitabilmente all’oblio.

Consigliabile l’iscrizione che può essere effettuata presso la biblioteca dei Bottini dell’Olio (telefono: 0586824552).

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*