Sarà per te Livorno 2018, per non dimenticare l’alluvione

Il ricavato andrà in beneficenza alla Misericordia di Montenero

fondazione livorno

LIVORNO – Per non dimenticare la tragica alluvione di Livorno, domenica 30 settembre si svolgerà la seconda edizione di Sarà per te Livorno, un evento benefico che vedrà la partecipazione di tanti artisti che si riuniranno presso il Centro Commerciale di Marilia (Banditella).

Una giornata solidarietà in collaborazione con l’Associazione Esperanto Gipsy Folk e con la compartecipazione del Comune di Livorno, il cui ricavato andrà a favore della Misericordia di Montenero.

Sarà un’occasione per passare un momento all’insegna della danza, del cabaret, dell’arte e della musica a Livorno sotto la direzione artistica di Moreno Vivaldi e presentata da Andrea Corvaglia ed Eleonora Vecchio con inizio alle ore 16.

Tra i protagonisti di Sarà per te Livorno ci saranno tra gli altri Paola Pasqui, Michele Crestacci e Paolo Migone, un tributo ad Aretha Franklyn, i Gary Baldi Bros Circus, Alex Bimbi, il pittore Claudio Calvetti.

L’evento benefico è organizzato dal Centro Commerciale Naturale Banditella Marilia in collaborazione con Associazione Esperanto Gipsy Folk e con la compartecipazione del Comune di Livorno.

Di seguito ecco tutti gli artisti che parteciperanno:

Musica

Acusticha, Eyelies Liv, One Eat One, Roberto Luti, Maudite Dames, Matteo Freschi, Marco Farano, Songs Of Anarchy, Vanessa Caracciolo, Gary Galdi Bros Circus, Alex Bimbi & Selene Maggini, Tributo ad Aretha Franklyn, Teresa Rotondo & Andrea Biagioni, Esperanto Ft Marta Degli’Innocenti al violino.

Cabaret

Paola Pasqui, Michele Crestacci e Paolo Migone.

Danza

Nada Al Basha, danzatrice orientale
Coreografie Arte Danza di Valeria Delfino

Arte

Claudio Calvetti, pittore

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*