“Sapore di salmastro”, varietà estivo firmato Compagnia del Sesto Piano

Scenette divertenti in vernacolo sulle domeniche estive livornesi

un matrimonio da s...combinare
Da sx: Matteo Freschi, Cristina Silvestri, Marco Chiappini, Stefano Valdiserri. Foto di repertorio: Valeria Cappelletti
  • di Valeria Cappelletti:

LIVORNO – Arriva l’estate ma la Compagnia del Sesto Piano non si ferma e dopo aver sfornato per l’inverno la commedia “Un matrimonio da s…combinare” è pronta a far ridere i livornesi e non solo con la nuova creazione scritta da Marco Chiappini: “Sapore di salmastro“, in scena a Livorno per la prima volta il 10 agosto all’interno della rassegna Estate a Villa Trossi (ore 21).

Un divertente Varietà in salsa labronica che ricalca la vecchia tradizione del vernacolo. “Sapore di salmastro” proporrà una serie di brevi scenette con canzoni inedite scritte da Matteo Freschi e da Riccardo Stivè per raccontare le domeniche estive livornesi, quelle di un tempo lontano: “Ci sarà la figlia che porta la mamma al mare – racconta Chiappini – la popolana che aspetta la domenica per passare una giornata di tranquillità sotto l’ombrellone ma si ritrova come vicina una vedova che piange tutto il tempo, con tanto di urna funeraria al seguito e poi molte altre situazioni comiche”.

A comporre il cast, oltre a Marco Chiappini, Stefano Valdiserri, Tiziana Foresti, Cristina Silvestri, Mario Botteghi, Michele Pardini. Costumi: Manuela Boldrini.

“Sapore di salmastro” non rimarrà solo a Livorno, la prima rappresentazione si svolgerà presso il Bagno Arlecchino a Marina di Pisa il 23 giugno, il 15 luglio a Montescudaio, il 29 luglio al Lago Alberto (Guasticce), il 14 agosto tornerà a Livorno ai Bagni Tirreno (viale Italia), il 18 agosto a Sticciano (Grosseto). Ma non finisce qui perché la Compagnia porterà in scena anche la commedia “Un matrimonio da s… combinare” l’11 agosto in Fortezza Vecchia e poi Roma, il 13 e 14 ottobre al Teatro Aurelio (ore 21 il 13 e ore 17, il 14) per proseguire l’11 novembre a Massarosa (Lucca) al Teatro Manzoni. “Mentre il 26 e il 27 gennaio – conclude Chiappini – debutteremo con la nuova commedia al Teatro Cral Eni dal titolo Premiata Ditta Bonapace“.

Orari: “Sapore di salmastro” ore 21, “Un matrimonio s…combinare” ore 21.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*