Roma, mostra Canaletto: aperture straordinarie nei lunedì di giugno

Uno dei nuclei più grandi di opere del pittore mai esposto in Italia

canaletto
La Torre dell’Orologio in Piazza San Marco, The Nelson Atkins Museum of Art, Kansas City
Share

ROMA – Quattro lunedì di aperture straordinarie (il 4, l’11, il 18 e il 25 giugno) nel mese di giugno per permettere al pubblico di visitare la mostra dedicata al pittore veneziano Canaletto. La mostra, presso il Museo di Roma (ingresso da Piazza Navona, 2 e da Piazza San Pantaleo, 10) è uno dei nuclei di opere più grandi mai esposto in Italia con 42 dipinti inclusi alcuni celebri capolavori, 9 disegni e 16 libri e documenti d’archivio.

Il percorso espositivo si compie attraverso otto sezioni che raccontano il rapporto del pittore con il teatro, il capriccio archeologico ispirato alle rovine dell’antica Roma, i primi successi a Venezia, gli anni d’oro, il rapporto con i suoi collaboratori e l’atelier e la presenza del nipote Bernardo Bellotto (con alcuni precisi confronti tra le versioni del maestro e dell’allievo della stessa veduta), le vedute di Roma e dell’Inghilterra, gli ultimi fuochi d’artificio al ritorno a Venezia. Completano il percorso espositivo alcuni documenti dell’Archivio di Stato di Venezia.

Le opere in mostra provengono da importanti istituzioni museali italiane come il Castello Sforzesco di Milano; i Musei Reali di Torino; le Gallerie dell’Accademia di Venezia; la Galleria Borghese e le Gallerie Nazionali d’arte Antica Palazzo Barberini di Roma e da alcuni tra i più importanti musei del mondo, tra cui il Museo Pushkin di Mosca, il Jacquemart-André di Parigi, il Museo delle Belle Arti di Budapest, la National Gallery di Londra e il Kunsthistorisches Museum di Vienna. Presenti anche alcune opere provenienti dai musei statunitensi di Boston, Kansas City e Cincinnati.

La mostra rimarrà visitabile fino al 30 settembre.
Per informazioni e prenotazioni: 060608 tutti i giorni 9.00-19.00

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*