Roma. Biodiversità e natura in mostra al Museo di Zoologia

Presenti esemplari particolarmente significativi della fauna del territorio

zoologia

ROMA – Al Museo Civico di Zoologia (in via Ulisse Aldovrandi, 18) apre la mostra “Museo di Zoologia… diverso per natura” che racconta la biodiversità del territorio romano e laziale. Allestita nella Sala della Balena del museo e visitabile fino al 31 marzo 2018, la mostra è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali ed è stata realizzata grazie al contributo di tutto il personale del Museo Civico di Zoologia.

Sono state realizzate vetrine e diorami con esemplari particolarmente significativi della fauna del territorio romano e più in generale laziale, preparati direttamente dal personale del Museo. Un allestimento che racconta le storie di questi animali: dove sono stati recuperati, come e perché sono morti, in quale ambiente vivevano, quali adattamenti avevano sviluppato, quali erano i loro comportamenti nell’ambiente urbano e i loro rapporti con le altre specie e con l’uomo.

Grazie, quindi, ai racconti di gabbiani, parrocchetti, volpi, falchi pellegrini, tartarughe marine e di tanti altri animali, la mostra si propone di stimolare la curiosità e l’interesse dei visitatori sulla necessità di una concreta politica di tutela e di conservazione dell’ambiente e della biodiversità e sul ruolo scientifico e culturale che in quest’ottica può assumere un moderno museo di zoologia collegato al territorio.

Orario: martedì – domenica ore 9 – 19; 31 dicembre 9.00-14.00 (la biglietteria chiude un’ora prima). Giorni di chiusura: lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio, 1 maggio.

Biglietti: intero 7 euro; ridotto 5.50 euro; gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*