Roberto Vecchioni a Scenari di Quartiere, una “lezione di volo” a Villa Mimbelli

Tutto esaurito anche per il secondo spettacolo

roberto vecchioni
Roberto Vecchioni
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Un altro grande artista sul palco di Scenari di Quartiere nel bel parco di Villa Mimbelli: arriva Roberto Vecchioni con “Lezioni di volo e di atterraggio”, spettacolo tratto dall’omonimo libro uscito nel 2020. L’appuntamento è stasera alle ore 19.30. Anche questo andato esaurito dopo poche ore.

Un viaggio letterario che si articola in 15 lezioni indirizzate ai suoi studenti di allora e a quelli di oggi, ma anche ai lettori disposti a scoprire man mano la meta e a perdersi in traiettorie mai scontate. Esattamente come avviene in quelle che Roberto Vecchioni chiama “giornate di follia”, quando con i suoi alunni ci si dava appuntamento in un parco, ci si metteva sparsi – chi in piedi, chi sdraiato e chi in braccio a qualcun altro – e si partiva da un argomento per poi spaziare senza sapere dove arrivare. Questo era il gioco, questa la sfida: aggirare l’ovvio, non ripetere il risaputo, bucare il tempo, aprire strade, sondare il possibile, il parallelo, l’alternativo. Poteva durare anche a lungo questo aggrovigliarsi di nuvole e mondi, ma si atterrava, prima o poi si atterrava sempre. Così ogni lezione plana lieve su argomenti imponenti: il rapporto tra razionalità e immaginazione, la costruzione e la funzione del mito, l’origine dei modi di dire, il viaggio di Ulisse, la morte di Socrate, la genesi della parola, i versi di Alda Merini o quelli delle canzoni di Fabrizio De André.

Un viaggio appassionato, colto, ironico e originale di chi è cresciuto tra le parole e sa che, con quelle stesse parole, i suoi ragazzi affronteranno la vita. Roberto Vecchioni con le “Lezioni di volo e di atterraggio” ci offre un’altra, potentissima forma di verità.

Prima dello spettacolo, alle ore 18.30, si terrà il consueto giro gratuito del quartiere con la Guida Labronica Fabrizio Ottone alla scoperta delle curiosità del luogo. Prenotazione obbligatoria tramite messaggio WhatsApp al 3474814455.

Ricordiamo che l’ingresso alla platea di Scenari è su prenotazione obbligatoria (posto unico €3), al momento sono rimasti posti liberi per l’evento del 16 giugno con Ariele Vincenti. Per informazioni e prenotazioni sul sito di Scenari di Quartiere.

Biglietteria Teatro Goldoni: 0586204290 aperta dal martedì al sabato dalle ore 10 alle 13.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*