“Risate labroniche” a Porta a Mare con Pacitto e Noberini

Tante risate con le tradizioni e i personaggi della nostra città

Il comico Consalvo Noberini

LIVORNO – Due nuovi appuntamenti con le “Risate labroniche” nella cornice di Porta a Mare (davanti a piazza Mazzini) stasera e domani, 25 agosto. Dopo lo spettacolo magicomico di Luca Regina sarà la volta di due artisti livornesi: Fulvio Pacitto e Consalvo Noberini.

Il primo ad andare in scena sarà Fulvio Pacitto questa sera, 24 agosto, alle ore 21 con “Livorno in parodia”, un incredibile, travolgente, esilarante musical popolare ideato scritto e diretto dallo stesso stornellista e attore livornese. Con “Livorno in parodia” l’idea di Pacitto è quella di non lasciar disperdere le tracce dei tanti autori e compositori livornesi che hanno dedicato alla propria città musica, canzoni, stornelli, romanze e scenette comiche.

Insieme a Pacitto saranno sul palco Marco Rofi, Paola Pacelli, mentre la parte musicale sarà di Giovanni Franco e la narrazione di Francesca Sorrentino.

Domani, domenica 25 agosto, i riflettori si accenderanno su Consalvo Noberini con “Scampoli di libeccio” conducendo il pubblico tra le tradizioni labroniche di una città che fatica ormai a riconoscersi. Scoppiettante e mai banale, Consalvo metterà in luce, attraverso la lente della dissacrazione, pregi e difetti della “gens labronica” con il suo stile inconfondibile. Un canovaccio e tanta improvvisazione sono il segreto della sua capacità comunicativa.

Tutte le iniziative sono gratuite.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*