Restaurati i due dipinti del fiorentino Tommaso Gherardini

Sono destinati al Museo della Città presso il Polo dei Bottini dell'Olio

Tommaso Gherardini
"Festa in Darsena" uno dei due dipinti di Tommaso Gherardini

LIVORNO – “Festa in piazza Grande” e “Festa in Darsena”, i due dipinti datati 1766 e realizzati dal pittore fiorentino Tommaso Gherardini, sono stati restaurati grazie a un finanziamento del Rotary Club di Livorno e restituiti al Comune di Livorno nel corso di una cerimonia che si è tenuta nei giorni scorsi nella Sala degli Specchi di Villa Mimbelli. I due quadri, che si trovano in Comune prima del restauro, sono destinati al Museo della Città di prossima apertura presso il Polo Culturale dei Bottini dell’Olio.

“Una grande emozione per me e per tutti i rotariani presenti – commenta il presidente Giorgio Odello – anche oggi si respira un’atmosfera di orgoglio e una grande attenzione verso i Progetti Rotariani dedicati alla cultura ma anche al sociale e ai giovani in un intreccio virtuoso e nobile di sviluppo duraturo e sostenibile. Un ringraziamento speciale a Olimpia Vaccari, presidente della Commissione Cultura che ha proposto al Club questo progetto e ne ha curato con passione i passaggi per il buon fine del progetto”.

Le due tele di cm 235×117, restaurate da Maria Teresa Leotta, furono realizzate da Gherardini nel 1766 in ricordo della visita nella nostra città del Granduca Pietro Leopoldo. I due dipinti per il momento rimarranno esposti nella Sala Peruzzi di Villa Mimbelli.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*