Registi, attori, scrittori, tornano gli Incontri a Castello Pasquini

Dal 15 luglio al 7 agosto con ingresso libero

incontri al castello
Hanif Kureishi, Cristina Comencini e Tullio Solenghi tra gli ospiti della rassegna
Share

CASTIGLIONCELLO – Nomi nazionali ma anche internazionali sotto gli alberi e il verde della Limonaia a Castello Pasquini (piazza della Vittoria a Castiglioncello). Tornano, dal 15 luglio al 7 agosto, gli Incontri al Castello con personaggi di spicco del mondo della letteratura e dello spettacolo.

Dalla scrittrice e regista Cristina Comencini che presenterà il romanzo Da soli (Einaudi), sabato 21 luglio al regista Enrico Vanzina autore di La sera a Roma (Mondadori), lunedì 23 luglio; da Sveva Casati Modignani (mercoledì 25 luglio) a Tullio Solenghi il 7 agosto con Bevi qualcosa, Pedro! Più che un’autobiografia un’autotriografia (Rai Eri).

E poi lo scrittore e sceneggiatore anglo pakistano Hanif Kureishi, autore di best seller tradotti in tutto il mondo come ad esempio My beautiful laundrette (da cui fu tratto il film di Stephen Frears dal successo internazionale) e la scrittrice californiana Cathleen Schine.

Gli “Incontri al Castello” sono curati da Gloria de Antoni e organizzati dal Comune di Rosignano Marittimo. Per ciascun incontro saranno presenti le autrici e gli autori e in caso di brutto tempo tutti gli appuntamenti si svolgeranno all’interno del castello Pasquini. Gli incontri si terranno alle ore 18 e l’ingresso è libero.

Di seguito tutti gli appuntamenti:

Domenica 15 luglio Diego De Silva presenta il suo ultimo romanzo Superficie (Einaudi) un viaggio spiazzante, comico e irriverente nella banale quotidianità del nostro vivere.

Lunedì 16 luglio la giornalista e scrittrice Sandra Petrignani racconterà al pubblico della Limonaia il suo ultimo romanzo La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg (Neri e Pozza). Un viaggio nella vita di questa grande protagonista del panorama culturale italiano.

Venerdì 20 luglio lo scrittore e frontman dei Virginiana Miller, Simone Lenzi presenta l’ultimo romanzo In Esilio.

Sabato 21 luglio la regista Cristina Comencini con il romanzo Da soli (Einaudi).

Lunedì 23 luglio il regista Enrico Vanzina con La sera a Roma (Mondadori).

Mercoledì 25 luglio torna Sveva Casati Modignani che lo scorso anno aveva dovuto rinviare l’incontro per una brutta caduta e stavolta presenterà il suo nuovo romanzo già campione di vendite Festa di famiglia (Sperling & Kupfer).

Giovedì 2 agosto arriverà la prima ospite internazionale Cathleen Schine, scrittrice americana nata in Connecticut ma residente a Los Angeles con Le cose cambiano (Mondadori), un romanzo profondamente umano, sincero e commovente.

Sabato 4 agosto Luciana Castellina, classe 1929, giornalista, scrittrice ed ex parlamentare presenterà Amori comunisti (Nottetempo) in cui racconta tre storie d’amore drammatiche e singolari legate a filo doppio alle vicissitudini del comunismo in tre contesti sociali e politici diversissimi tra loro: Turchia, Creta e Stati Uniti.

Domenica 5 agosto sarà quindi la volta di Hanif Kureishi che presenterà Love + Hate. Racconti e saggi (Bompiani).

Martedì 7 agosto l’attore Tullio Solenghi con una Bevi qualcosa, Pedro! Più che un’autobiografia un’autotriografia (Rai Eri). Tra ricordi e personaggi, satira e dialoghi surreali, eventi drammatici e irresistibili inserti comici.

Per informazioni: Ufficio Servizi Culturali 0586724287 – 530.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*