Pronti, partenza, via! Arriva Corriprimavera

La gara podistica attaverserà il lungomare e le colline di Montenero

Share

LIVORNO – Si sa i livornesi amano la corsa, basta recarsi lungomare per vederli correre a qualsiasi ora del giorno. Saranno più di mille i livornesi che domani, 21 maggio, parteciperanno alla 38esima edizione di Corriprimavera, la gara podistica nazionale con due percorsi, uno competitivo di 13,86 km e uno non competitivo (3,4 km), aperto ad adulti e bambini. Il ritrovo sarà alle ore 7 al Campo Scuola “Martelli” in via dei Pensieri 31, con partenza prevista alle ore 9.

La Corriprimavera, inserita nelle celebrazioni per Santa Giulia, patrona di Livorno, è la corsa più antica della città e, in Toscana, è tra quelle che vantano maggiori tradizioni. I corridori attraverseranno un percorso che si snoderà sul lungomare e proseguirà sulle colline di Montenero, per poi tornare al Campo Scuola. La manifestazione è organizzata dall’associazione sportiva “Corriprimavera Laviosa” con il patrocinio del Comune di Livorno, il supporto della Laviosa Chimica Mineraria e la collaborazione della Livorno Half Marathon. Possono partecipare alla competizione tutti gli atleti maggiorenni tesserati UISP, FIDAL o di altri enti e federazioni di atletica leggera, anche straniere.

Il costo dell’iscrizione è di 7 euro (3 euro per il percorso non competitivo). L’iscrizione può essere richiesta per e-mail (a.s.corriprimavera@virgilio.it) per fax (0586 440707), oppure direttamente al Campo Scuola oggi, 20 maggio, dalle ore 10 alle ore 18, e domani, 21 maggio, fino a un quarto d’ora prima della partenza. Al termine della corsa, in collaborazione con la società Atletica Livorno, al Campo Scuola verrà proposta la IV edizione dei “Farneti Games”, mini-olimpiadi su pista per i piccoli dai 4 agli 11 anni, con gare di corsa-salto-lancio e staffetta a seguire. Iscrizione gratuita e medaglia ricordo per tutti (possono partecipare bambini tesserati FIDAL o con altri enti di promozione sportiva). A margine delle gare si svolgeranno dimostrazioni di pallacanestro, football americano, rugby, calcio, judo, tennis, rowing, danza e tanto altro. Al Campo Scuola sarà attivo anche uno stand per controlli gratuiti della pressione, della glicemia, del colesterolo e per la prevenzione del melanoma.

Per le modifiche alla viabilità clicca qui

Valeria Cappelletti

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*