Progetto Mattone del Cuore Livorno-Isola di Gorgona, i big attesi

Iniziativa di fede, solidarietà, sport e spettacolo guidata da Paolo Brosio

mattone del cuore
Alcuni degli artisti che saranno presenti all'iniziativa
Share

LIVORNO – La judoka livornese Giulia Quintavalle, il ciclista toscano Paolo Bettini, l’allenatore Roberto Mancini, il calciatore e campione del mondo Marco Tardelli, Alberto Gilardino, Carlo Conti, Giorgio Panariello, Leonardo Pieraccioni, Paolo Conticini, Marco Masini, Amedeo Minghi, Roberto Farnesi, Claudia Koll. Sono solo alcuni dei nomi del mondo dello sport e dello spettacolo che parteciperanno a Livorno al “Progetto Mattone del Cuore Santuario di Montenero – Isola della Gorgona 2018“. Tre giorni di eventi dal 25 al 27 maggio tra Livorno e l’isola di Gorgona per unire solidarietà, spiritualità, spettacolo e sport. L’iniziativa, presentata in prima battuta a Livorno ad aprile, è stata oggetto di una nuova conferenza stampa che si è svolta ieri, sabato 13, a Firenze.

Il progetto realizzato dalla Onlus Olimpiadi del Cuore guidata da Paolo Brosio prevede due momenti clou gli quello di sabato 26 maggio quando sull’Isola di Gorgona, da anni carcere per lo sconto di fine pena, sbarcheranno tantissimi personaggi famosi per la Coppa di Calcio della Pace e per un momento di incontro interreligioso guidato da Simone Giusti, vescovo di Livorno per la pace nel mondo insieme agli altri ministri di culto cristiano-ortodosso, musulmano ed ebreo e i sacerdoti cattolici. Verrà anche celebrata la messa e inaugurato il nuovo campo di calcio per i detenuto donato dall’Associazione fondata da Brosio. E quello di domenica 27 con la cena e lo spettacolo di gala a Montenero.

La partita

Saranno otto le squadre di calcio che parteciperanno alla Coppa della Pace. Interverranno: una squadra di calcio della Gendarmeria del Vaticano, la Nazionale Magistrati coordinata dal Presidente della Sezione Penale del Tribunale di Lucca Dino Boragine, la Squadra del Cuore di Paolo Brosio insieme alla Nazionale Italiana Cantanti. Sarà presenti anche una squadra del Livorno Calcio promosso in serie B con gli ex giocatori, la Nazionale della Polizia Penitenziaria, una rappresentativa dei detenuti e la squadra della Capitaneria di Porto della Marina Militare.

Le otto squadre saranno suddivise in due gironi di quattro, le prime due di ciascun girone si qualificano per le semifinali e le vincenti giocano la finalissima. Le partite avranno una durata di 12 minuti ciascuna.

Montenero: messa e Galà del Cuore

Sarà dedicata a una giornata di preghiera presso il piazzale del Santuario di Montenero dalle ore 15 alle 19 con la celebrazione della Messa da parte del vescovo Giusti. In tale occasione saranno mostrate anche le reliquie delle lacrime miracolose della Madonna di Siracusa e, provenienti da Torino, le reliquie del polmone di San Giovanni Bosco con tutti i gruppi di preghiera mariani delle Diocesi della Toscana.

Dalle 19.45 è previsto aperitivo, cena e Galà del Cuore con gli chef stellati Marco Stabile dell’Ora d’Aria di Firenze, Luciano Zazzeri del Ristorante La Pineta di Marina di Bibbona, Nicola Gronchi del Bistrot di Forte dei Marmi, Giuseppe Mancino del Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, gli chef del Ristorante Oscar e gli chef pasticceri di Cristiani di Livorno.

Notte del Cuore con Conti, Pieraccioni, Panariello

Al termine della cena, alle ore 22.15, il grande spettacolo la “Notte del Cuore” con musica e artisti del cinema e della televisione e la straordinaria partecipazione di Giorgio Panariello, Leonardo Pieraccioni e Carlo Conti sul palco della piazza davanti al Santuario di Montenero dove la serata sarà allietata anche dalla voce storica del pianobar della Capannina, il musicista e cantante Stefano Busà e la sua band.

Le stelle che parteciperanno ai due giorni

Mara Santangelo, tennista e vincitrice della Fed Cup 2006 e nel 2007 vincitrice del torneo di doppio del Roland Garros e lo stesso anno semifinalista a Wimbledon e Australian Open.

Giulia Quintavalle, la judoka livornese, medaglia d’oro delle Olimpiadi Pechino 2008.

Paolo Bettini, campione e ciclista plurimedagliato.

Roberto Mancini, allenatore di Inter, Fiorentina, Manchester City e Zenit di San Pietroburgo.

Gigi Simoni, ex allenatore Inter, Napoli, Cremonese e Pisa.

Roberto Mussi, vice campione del mondo USA 1994.

Chicco Evani, allenatore della nazionale italiana Under 21 e vicecampione del mondo USA 1994.

Marco Tardelli, campione del mondo Italia 1982, ex giocatore della Juventus e dell’Inter.

Paolo Rossi, campione del mondo Italia 1982, ex Pallone d’oro ’82 e giocatore di Juventus e Milan.

Giovanni Francini, difensore centrale e campione d’Italia con il Napoli 1990 e più volte azzurro nazionale italiana.

Alberto Gilardino, campione del mondo della Nazionale italiana nel 2006 ed ex campione del Milan ed altre prestigiose squadre.

Enrico Chiesa, ex nazionale azzurro e giocatore di Fiorentina, Sampdoria, Cremonese.

Nicola Zanone, ex giocatore di molte squadre di serie A.

Carlo Conti, Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello, Sandro Giacobbe, cantante e fondatore della nazionale italiana cantanti, Marco Masini, Amedeo Minghi, gli attori Paolo Conticini e Roberto Farnesi, Paolo Brosio, l’attrice Claudia Koll e gli arbitri Giorgio Niccolai e Gianluca Rocchi.

I progetti

Il ricavato del Galà e delle donazioni serviranno per raccogliere fondi per i progetti della Caritas di Livorno a favore delle famiglie in difficoltà e quelle dei detenuti, per il villaggio dei poveri nel quartiere Corea, per gli alluvionati di Livorno del 10 settembre 2017, per i bambini leucemici dei paesi del terzo mondo sostenuti dalla Onlus Cure2Children alla quale partecipa da anni Leonardo Pieraccioni ed infine per un ospedale di pronto soccorso Progetto “Mattone del Cuore” a Medjugorje per tutte le etnie e le religioni.

Info e prenotazioni per il Galà del Cuore: info@olimpiadidelcuore.it – 0584752757.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*