“Profondità di campo”: ciclo di incontri con fotografi livornesi

Dall'11 al 31 maggio, primo appuntamento con Serafino Fasulo

Serafino Fasulo
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Si intitola “Profondità di campo” il ciclo di conferenze sulla fotografia che animerà i week-end dei musei civici livornesi dall’11 al 31 maggio. I venerdì e i sabati vedranno alcuni protagonisti livornesi della fotografia alternarsi tra il Museo della Città e il Museo Civico Giovanni Fattori per raccontare vari aspetti della loro arte.

La tecnica fotografica, grazie alla sua duttilità, si presta a indagare i meccanismi dell’immagine in numerose direzioni, dal reportage, alle news, fino alla ritrattistica e all’arte, e molto altro ancora.

Il primo appuntamento dal titolo “Errante” si terrà sabato 11 maggio alle ore 17 al Museo Fattori con Serafino Fasulo. Sarà l’occasione per parlare delle ultime due pubblicazioni fotografiche “Drop In” e “Per tenerti con me“. Qui seguendo a ritroso il cammino intrapreso a fine dell’800 dalla famiglia di sua nonna, l’autore ha percorso la Highway 61 che da Chicago porta a New Orleans. Accompagnato dal Blues, il Mississippi e alcune domande: quale è il confine tra fiume e mare? Quanto a lungo rimangono in equilibrio fiume e mare prima di annullarsi l’uno nell’altro?

Interrogativi che per cinque anni lo hanno portato in zone di confine incontrando paesaggi, persone e ricordi che si sono fusi in un unico viaggio tra strada e memoria, immaginazione e realtà. L’autore dopo aver seguito il corso del Mississippi, si è lasciato condurre dal Danubio fino al Mar Nero, dove l’Europa scivola in acqua per riemergere Asia.

La fotografia come citazione dunque, poiché citare significa un po’ raccontarsi, identificarsi, condividere. Nei bisogni dei migranti di oggi ricorrono tribolazioni antiche e vicine; nell’incontro delle acque, una risposta naturale all’assurdità dei muri; nel viaggio, il senso delle cose.

Seguiranno poi Laura Sgherri (17 maggio ore 17.30, Polo culturale Bottini dell’Olio), Claudio Barontini (18 maggio ore 17, Museo Fattori), Chiara Cunzolo (24 maggio ore 17.30, Polo culturale Bottini dell’Olio), Francesco Levy (25 maggio ore 17, Museo Fattori) e Laura Lezza (31 maggio ore 17.30, Polo culturale Bottini dell’Olio).

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Livorno con le cooperative Agave, Itinera e CoopCulture.

La partecipazione è gratuita.

© Vietata la riproduzione