Presentato il Palio Marinaro 2022 e ad abbellire lo scenario forse ci sarà la Vespucci

La gara remiera è giunta all'84esima edizione

Un momento della presentazione del Palio
Share

Pubblicato ore 15:07

  • di Valeria Cappelletti

LIVORNO – Compirà 84 primavere il 2 luglio ma va ancora veloce come la prima volta, stiamo parlando del Palio Marinaro che torna anche quest’anno nelle acque davanti alla Terrazza Mascagni e: “Al 99,9% lo scenario dietro il campo di regata vedrà la presenza dell’Amerigo Vespucci” ha rivelato il sindaco Luca Salvetti, questa mattina, 27 giugno, durante la conferenza stampa di presentazione della gara remiera.

amerigo vespucci
L’Amerigo Vespucci

L’appuntamento con il Palio è alle ore 18.30 con le gare degli equipaggi a quattro remi femminili e under 18 maschili e poi i gozzi a 10 remi. Più di 150 vogatori, 22 imbarcazioni a quattro e dieci remi, 8 corsie, sedici boe grandi un metro e profonde 2.5m, fondali che partono da sette a 20 metri, il campo di regata più difficile e complicato del Mediterraneo.

“Finora il bilancio della stagione remiera è più che lusinghiero – ha proseguito il sindaco – e il Palio Marinaro rappresenta il massimo del remo livornese”.

I sorteggi si svolgeranno l’1 luglio e le premiazioni saranno il 3 luglio alle ore 21.15 all’Arena Astra (piazza Orlando) e a seguire, intorno alle 22, si esibirà il Joyful Gospel Ensemble diretto da Riccardo Pagni.

La gara verrà trasmessa su Telegranducato con il commento dei giornalisti Fabrizio Pucci e Simona Poggianti. Per quanto riguarda l’uso dei droni, già impiegati con ottimi risultati per la Coppa Barontini e la Risiatori, gli organizzatori fanno sapere che stanno aspettando l’autorizzazione del’ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile).

I numeri

Lo scorso anno a vincere il Palio fu il Borgo Cappuccini, secondo arrivò Venezia e terzo Salviano.

Il Venezia vanta 33 vittorie ed è primo in classifica, al secondo posto il Borgo con 23 vittorie, terzo l’Ovosodo con 10 vittorie.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*