Pop Up Fest, stasera omaggio alla storica band dei Jethro Tull

Sul palco la rock-opera “progressive” dei Jetrho Tugs

Jethro Tull
I Jetrho Tugs

LIVORNO – Stasera al Pop Up Fest tributo ai Jethro Tull, leggendaria band di Blackpool guidata da Ian Anderson. Penultimo appuntamento del lungo cartellone che ha visto protagonista l’intero quartiere Garibaldi. Alle 21.30 la piazza si colora delle atmosfere anni Settanta con la rock-opera “progressive” dei Jetrho Tugs.

I Jethro Tugs sono un progetto musicale parallelo di Pietro Contorno e Nicola Melani, rispettivamente voce e chitarra dei livornesi Tugs, prog-band di culto nata negli anni ‘70 e ultimamente tornata in attività con il progetto Europa Minor. Intorno a questa “tribute band” sui generis Contorno e Melani hanno coagulato un gruppo di giovani e meno giovani musicisti toscani.

Si vuole raccontare, attraverso l’epopea di Aqualong, un’intera stagione del rock inglese, carico di innovazione e tradizione allo stesso tempo. Il repertorio della band è sintonizzato sui primi lavori discografici dei Tull, solo musica, suono, attitudine rock e schiettezza interpretativa per un programma che in futuro verrà arricchito di elementi scenografici, multimediali e narrativi, che andranno a comporre l’opera definitiva.

“Locomotive breath”, “Aqualong”, “Minstrell in The Gallery”, “Bourée” sono alcuni dei brani storici del gruppo di Blackpool che saranno riproposti in versione originale questa sera, in pratica il meglio della prima produzione discografica.

Sarà come immergersi nella Londra a cavallo tra gli anni ’60 e gli anni ’70, attraverso la lente disincantata e dissacratoria del flauto, delle chitarre e della voce di una delle più controverse band di tutti i tempi.

I Jethro Tugs sono: Pietro Contorno (voce e acustica), Nicola Melani (chitarra), Marco Marini (Flauto), Marco Di Lupo (batteria), Dario Cei (Tastiere), Davide Puccini (Basso).

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*