A Pontedera arriva il Festival dedicato al mondo vegano

Dal 24 al 26 novembre

vegano
Share

PONTEDERA – Arriva dal 24 al 26 novembre la manifestazione dedicata a tutti i vegani: il “Pontedera Vegan Days” che si terrà al Centrum Sete Sòis Sete Luas in via Rinaldo Piaggio, 82. Si tratta di un festival benefit a favore di Lav Onlus sede di Pontedera e Ippoasi Fattoria della pace Onlus, due associazioni impegnate ogni giorno nel soccorso diretto di animali in difficoltà e nella diffusione di un messaggio non violento e di rispetto verso ogni forma di vita. Il “Vegan Days” unirà cibo sostenibile e privo di ingredienti animali a conferenze, workshop e seminari su cucina, alimentazione, auto-produzioni e attivismo.

I visitatori troveranno l’area mercatino con esposizioni commerciali e cibo che resteranno aperti dalle 11 alle 13. Il Vegan Tatoo Circus: un’apposita area dove nove tatuatori toscani sensibili alla tematica si metteranno a disposizione per effettuare tatuaggi a prezzi modici. Nell’area gusto saranno a disposizione piatti crudisti, crepes, panini, piatti caldi, piatti etnici, i famosissimi “arrosticini” di seitan… e molte altre prelibatezze. Infine, nell’area Bimbo, gestita da volontari e associazioni che si dedicheranno a questo tipo di intrattenimento, i bambini di varie età potranno giocare e imparare cose nuove sugli animali, divertirsi con tecniche circensi, scuola di ceramica, percorsi sensoriali. Un’area conferenze accoglierà dibattiti su vari temi e dimostrazioni di pasticceria e di cucina vegana.

Inoltre, nei giorni del festival sarà possibile visitare gratuitamente il Museo Piaggio con le proprie mostre. Il Festival Vegano è a ingresso gratuito, sarà al coperto e si svolgerà anche in caso di pioggia. Inizierà venerdì 24 alle ore 21 presso il museo Piaggio con il Grande Buffet Biovegano a Km 0, prenotazione obbligatoria scrivendo a vegandayspontedera@gmail.com. Sabato 25 l’evento aprirà alle 11 e domenica 26 alle 10.
Per info scrivere vegandayspontedera@gmail.com o Ilaria 3475304625.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*