Pisa. Omaggio a “Suspiria” con Claudio Simonetti e i Goblin

Proiezione del film e poi concerto della band

goblin

PISA – In occasione dei 40 anni dall’uscita di “Suspiria” di Dario Argento, primo capitolo della trilogia delle tre madri seguira da “Inferno” (1980) e “La terza madre” (2007), il Cinema Arsenale organizza per domani, venerdì 24, una serata davvero speciale. Alle 19:00 verrà proiettata la versione restaurata del film e per l’occasione sarà presente Claudio Simonetti, il compositore della colonna sonora e fondatore dei Goblin, e Michele Innocenti del FiPiLi Horror Festival in un evento in collaborazione con Borderline Pisa e FI PI LI Horror Festival. La colonna sonora di “Suspiria” è unica nel suo genere, nel motivo principale viene utilizzato il bouzouki si tratta di un particolare modello di mandolino dai suoni profondi, e alcune sonorità tipicamente africane.

A partire dalle 22.30, poi, presso il Borderline (Via Vernaccini 7), Simonetti sarà protagonista con la formazione Claudio Simonetti’s Goblin, con Titta Tani alla batteria, Bruno Previtali alla chitarra e Federico Amorosi al basso, di un concerto che ne ripercorrerà la prolifica e importante carriera. Presentandosi al cinema con il biglietto del concerto si avrà diritto allo sconto di 1 euro sull’ingresso. Viceversa, con il biglietto dell’evento “Suspiria”, sconto di 1 euro al Borderline.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*