Pinacoteca Servolini, al via il Calendario Culturale Estate 2021

Prima puntata dedicata a Bottega d'Arte e Umberto Vittorini

La Pinacoteca Servolini
Share

Pubblicato ore 12:00

COLLESALVETTI – Al via oggi, 1 luglio 2021 alle ore 17.00, alla Pinacoteca Comunale Carlo Servolini, la prima puntata del Calendario Culturale Estate 2021 dal titolo “Bottega d’Arte, la promozione del gusto tra arte, editoria e critica” (1 luglio-23 settembre), varato in occasione della mostra “Umberto Vittorini: come il mago della favola” (24 giugno – 23 settembre 2021, tutti i giovedì, ore 15.30-18.30).

La mostra è promossa dal Comune di Collesalvetti, ideata e curata da Francesca Cagianelli con Cristian Tognarelli (curatore Collezione Vittorini, Barga), in collaborazione con Fondazione Ricci onlus, Barga, con la partecipazione di Nicola Micieli.

Con l’obiettivo di ridisegnare nuove geografie all’interno della compagine artistica del Novecento Livornese, la Pinacoteca Comunale Carlo Servolini punta i riflettori sul fenomeno di “Bottega d’Arte”, ovvero sulla stagione culturale cittadina.

Il calendario colligiano si inaugura quindi con una programmatica riflessione di Cristian Tognarelli (curatore della Collezione Vittorini, Barga), dal titolo “Capitoli labronici della biografia artistica di Umberto Vittorini: da Bottega d’Arte agli Arrisicatori”. Una riflessione dedicata alla carriera del barghigiano Umberto Vittorini, puntando i riflettori sulla consolidata presenza di quest’ultimo nelle sale di “Bottega d’Arte”, recensita da testimonial di eccezione, quali l’amico, mentore e compagno di frangenti militari, Lorenzo Viani, ma anche il critico e romanziere ravennate Francesco Sapori (Massa Lombarda, 10 gennaio 1890 – Roma, 1 aprile 1964); così come sulla frequentazione di palcoscenici espositivi acclaratissimi in sede milanese, quali in particolare la Galleria Il Milione e la Galleria Scopinich.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*