Pasqua e Pasquetta a Livorno tra mercatini, mostre e giro in battello

Giro in battello, mostre aperte, mercatini e concerti jazz

Foto: Va. Cap.

LIVORNO – Cosa fare per il giorno di Pasqua e di Pasquetta? Ecco alcuni degli appuntamenti che si svolgeranno nella nostra città.

Mercatini

mercatiniFino al 21 aprile giorno di Pasqua, in orario 8-20, sarà presente un mercatino con postazioni del settore non alimnetare in via del Cardinale e tre postazioni in via del Giglio; mentre per il giorno di pasquetta, 22 aprile, e il primo maggio una postazione del settore alimentare sarà allestita in località Cisternino, in orario 8-20. Mercatino anche in piazza Cavour, fino al giorno di Pasqua (orario 9-20) con banchetti che espongono sia prodotti alimentari che oggettistica di vario tipo.

Baratto

Il giorno di Pasquetta appuntamento con il baratto al Chioschino di Filippo Brandolini a Villa Fabbricotti con lo Swap Party. L’evento è dedicato al riciclo creativo e allo scambio di abiti usati, vintage, musica. Un modo per fare shopping a costo zero. Come fare? Basta portare i propri capi e barattarli con altri.

Per il baratto sono consentiti: camicie, giacche, jeans, abiti, shorts, pantaloni, borse, accessori purché puliti, in buone condizioni e stagionali. No: biancheria, costumi, calzini e indumenti intimi.

Giro dei fossi

Per Pasqua livornosailing organizza un giro dei canali di Livorno con guida turistica a bordo che racconterà ai presenti la storia della città in ogni suo angolo il tutto gustando un ottimo cacciucco e un calice di vino rosso. Prezzo 30 euro adulti. Bambini fino a 5 anni gratis
Per prenotazioni: 3405003356 Martina.

Jazz

Una pasquetta all’insegna della buona musica, lunedì 22 aprile, alle ore 20 in Caciaia (via Carlo Puini, 97) concerto di Lisa Buralli (voce), Andrea Lombardo alla chitarra, Antonio Masoni alla tastiera, Stefano Conti al basso elettrico e Marco Simoncini alla batteria. Il gruppo eseguirà un repertorio musicale fatto di Rhythm &blues dal ritmo molto marcato, con armonia e influenze jazz. Possibilità di cenare: prenotazioni 0586580403 – 335758275. L’evento si inserisce nel Mese del Jazz a Livorno.

Garibaldi e la famiglia Sgarallino

Anche per Pasqua e Pasquetta Palazzo Orlando (via G. D’Alesio, 6) sarà aperto per la mostra dal titolo “Garibaldi. Livorno. L’indipendenza. La famiglia Sgarallino“, un’esposizione unica nel suo genere per la quatità di cimeli, documenti, fotografie, che sono state raccolte.

Le camice rosse di Andrea e Jacopo Sgarallino. Foto: Va. Cap.

L’evento, a cura dello storico e archeologo Alessandro Schiavetti, è promosso dal Salottino dei Ricordi, l’associazione fondata da Michela Sgarallino, pronipote dei tre fratelli Sgarallino (Andrea, Jacopo e Pasquale), che ha conservato tutto il materiale che oggi compone la mostra.

Oltre 100 gli oggetti presenti, tra cui:
– le camice rosse di Jacopo e Andrea Sgarallino (foto a lato);
– la giacca di Garibaldi nel ruolo di maggiore dei bersaglieri del Regno d’Italia (1871);
– l’anello d’oro con scheggia d’osso estratta dalla gamab di Garibaldi dopo il traferimento in Aspromonte;
– una fotografia che ritrae Garibaldi con acclusi barba e capelli donata a Jacopo Sgarallino (1865);
– il berretto garibaldino di Andrea Sgarallino (1882);
– numerose lettere, fotografie, telegrammi;
– la sciabola appartenuta a Giuseppe Garibaldi con la scritta “Vaincre ou Mourir” (vincere o morire) (1871) (foto in alto).

Orari di apertura:fino al 26 maggio tutti i giorni dalle ore 17 alle ore 20 e su prenotazione dalle 10 alle 13.
Ingresso gratuito.
Per informazioni: 3391593426 – ilsalottinodeiricordi@gmail.com. Per approfondire l’argomento leggi l’articolo sulla mostra.

Museo Fattori

Il Museo Fattori (via San Jacopo in Acquaviva 65) che ospita una ricca collezione di dipinti di Macchiaioli e post macchiaioli, sarà aperto per il giorno di Pasqua.
Orario: 10.00 – 13.00; 16.00 – 19.00. La biglietteria chiude la mattina alle 12.30, il pomeriggio alle 18.30.
Biglietti per il Museo: intero euro 6, ridotto euro 4 (anche gruppi e scolaresche, min. 15 persone e su prenotazione).
Contatti: 0586808001 – 824601 – 824607 – infomuseofattori@comune.livorno.it.

Museo della Città

Il Museo che ospita documenti, oggetti ed elementi relativi alla storia di Livorno sarà aperto al pubblico per Pasqua. La struttura di piazza del Luogo Pio seguirà il seguente orario: 10-19.

Biglietti: intero Museo della Città (comprensivo Sezione Collezioni Cittadine e Sezione Arte Contemporanea): 10 euro; ridotto: 6 euro (previa esibizione delle relative tessere soci del Touring Club Italiano, soci Associazione Lavoratori Comunali, soci ICOM, soci Università della Terza Età, ragazzi dai 7 ai 18 anni, soci Amici dei Musei, soci aderenti al Fondo Ambiente Italiano, abbonati alla stagione del Teatro Carlo Goldoni, persone over 65, persone in possesso del biglietto o abbonamento A.S. Livorno Calcio per il campionato in corso, studenti universitari italiani e stranieri anche oltre i 26 anni).

Contatti: 0586824551 – museodellacitta@comune.livorno.it.

Utopic Art Festival

Rimarrà aperto fino al 21 aprile il Festival dedicato all’arte che si sta volgendo alla Villa del Presidente (via Marradi). L’evento è a ingresso libero. Leggi i programma completo.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*