Paolo Hendel in Fortezza Vecchia con “La giovinezza è sopravvalutata”

Un monologo divertente ma che fa riflettere

paolo hendel a livorno al teatro 4 mori con lo spettacolo fuga da via pigafetta
Paolo Hendel. © Fabrizio Fenucci
Share

Pubblicato ore 16:00

LIVORNO – Questa sera, 8 agosto, l’attore toscano Paolo Hendel farà tappa anche nella nostra città con il suo divertente spettacolo “La giovinezza è sopravvalutata“. L’appuntamento è alle ore 21.30 in Fortezza Vecchia. Scritto con Marco Vicari, per la regia di Gioele Dix, lo spettacolo ha un fine benefico perché il ricavato andrà all’Associazione Cure Palliative di Livorno.

Si tratta di un monologo, nato dal libro omonimo che ha visto il contributo della geriatra Maria Chiara Cavallini. Un manifesto per una vecchiaia felice. Come invecchiare senza andare nel panico? “Tutto è iniziato il giorno in cui ho accompagnato mia madre a una visita da una nuova geriatra – racconta Hendel – In sala d’attesa la mamma si fa portare in bagno dalla badante. Un attimo dopo la geriatra apre la porta del suo studio, mi vede e mi fa: «Prego, s’accomodi… ». Sto per dirle: “Guardi, c’è un equivoco. Sono qui per mia madre…” sennonché realizzo che i miei amici e i miei compagni di scuola è da quel dì che non sono più da considerarsi dei giovanotti”.

Uno spettacolo divertente, da non perdere, e per chi volesse farsi un’idea più precisa vi ricordiamo che Hendel è stato ospite di “En tournée” il format ideato da Livornosera che ha visto tanti artisti partecipare alle nostre dirette. L’attore fiorentino ci ha raccontato il suo spettacolo e non solo, trovate la diretta sulla pagina Facebook di Livornosera.

I prossimi appuntamenti con il cabaret in Fortezza Vecchia sono:

  • 16 agosto Paolo Ruffini ore 21.45;
  • 21 agosto Katia Beni ore 21.30, con replica il 30 agosto;
  • 4 settembre Massimo Lopez ore 21.30.

Biglietti e informazioni

Per i biglietti collegarsi al sito della Fortezza Vecchia. Contatti: 3480466705 (Valeria) – 3290397997 (Monica) –
info@fortezzavecchia.it – menicagli@aruba.it.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*