Omaggio a Giuseppe Verdi al Centro Artistico Il Grattacielo

Paola Gassman intepreta Giuseppina Strepponi la moglie del compositore

Paola Gassman è Giuseppina Strepponi

LIVORNO – “Mio caro mago, un bacio sul cuore. Ritratto di Signora” è il titolo del secondo spettacolo in scena al Centro Artistico Il Grattacielo (ore 21.15) e inserito nella rassegna “Teatro al Centro” che unisce in sette appuntamenti il teatro e la musica.

Dopo “Coppia aperta quasi spalancata” è la volta, venerdì 9, di questo spettacolo che ha come protagonista la figura di Giuseppina Strepponi, moglie di Giuseppe Verdi. Quanto è difficile vivere a fianco di un genio? Sul palco il punto di vista di Giuseppina prende voce grazie a un’attrice e a un soprano che dialogano accompagnate da arpa e flauto. Sul filo delle memorie di Giuseppina, intrecciate ad alcune delle più belle arie verdiane, un originale omaggio al Maestro nell’anno del Bicentenario della nascita: uno spettacolo che è prosa e concerto nello stesso tempo.

Nel ruolo di Giuseppina Paola Gassman accompagnata dal soprano Paola Sanguinetti, da Davide Burani all’arpa. Testi di Antonella Campani e costumi di Artemio Cabassi.

Dove: via del Platano 6
Biglietto: intero 12 euro – ridotto 10 euro
Per informazioni, prenotazioni e acquisto biglietti scrivere a segreteria@livornoteatro.it
oppure telefonare al 3450613882 dal lunedì al venerdì, ore 17:00 – 19:00.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*