Novembre antiviolenza: le prime iniziative in programma a Livorno

Ricordiamo che il 1522 è il numero a disposizione per chiedere aiuto

Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Si avvicina la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne il 25 novembre. Ecco le prime iniziative, a ingresso libero, in programma a Livorno per i giorni 24 e 25 novembre (nei prossimi giorni inseriremo anche gli eventi dei giorni successivi).

Centro Donna

24 novembre, ore 9.30 – 13.30 (largo Strozzi 3)
Tavola rotonda “Evoluzione del fenomeno della violenza maschile nelle relazioni sentimentali e familiari”.
Relazionano i co-fondatori dell’Associazione LUI Jacopo Piampiani, psicologo psicoterapeuta e Gabriele Lessi, avvocato del Foro di Livorno.
Approfondimento e dialogo

25 novembre, ore 18 (largo Strozzi 3)
Francesca e le altre: le donne nella Commedia di Dante” lettura polifonica a tre voci femminili dei canti V dell’Inferno, V del Purgatorio e 33esimo del Paradiso.
Voci recitanti: Letizia Colonnacchi, Niki Mazziotta, Sivia Rosellini. Ideazione concertazione di Gregorio Bottonelli. Introduzione e commento di Lucilla Serchi.

Per l’iscrizione ai seminari andare sul sito dell’Associazione Ippogrifo, per informazioni telefono: 0586-89005.

Centro Artistico Il Grattacielo

25 Novembre

ore 17,30 (via del Platano)
“Tanto a me non capita” mostra fotografica da un’idea di Libere Sinergie con il contributo di Occhiuto e Calderone.

ore 18 (via del Platano)
presentazione del libro “Ti Amo” di Hanne Orstavik, presenta Antonio Celano.

ore 19 (via del Platano)
“Centri antiviolenza e situazione femminile durante l’emergenza Covid-19” conferenza organizzata da VIII Commissione Pari Opportunità.
Relatori Vicesindaca Libera Camici, Dott.ssa Lavinia Tredici e Cristina Olivieri

ore 21 (via del Platano)
Spettacolo: “Voci di Donne – Lettere a Mascagni” con Eleonora Zacchi, Riccardo De Francesca e Chiara Marchetti.

Informazioni e prenotazioni:
segreteria@centroartisticoilgrattacielo.it tel. 340 7550530 anche via WhatsApp

Per partecipare agli eventi in presenza, allo scopo di garantire il rispetto delle norme prescritte dai recenti Decreti Governativi Anti-Covid19, occorre esibire il green pass.

Incontro online

Donne senza Stato. La figura della rifugiata tra politica e diritto” mercoledì 24 novembre, alle 17.30 presentazione del libro con le autrici Ilaria Boiano e Giorgia Serughetti. Organizzato da: associazioni Evelina De Magistris e Randi, il gruppo Sulla stessa barca, con Futura/Ediesse editrice.
L’incontro sarà on line sulla piattaforma jitsi; per partecipare inviare mail a letiziatolomei56@gmail.com.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*