“Musicability”, oggi il primo video online dedicato alla voce

Un progetto rivolto a chi vuole approfondire il mondo della musica

concorso musicale di Inediti per Interpreti gestito da un'app
Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – Da oggi la musica non avrà più segreti grazie ai dieci video didattici del progetto “Musicability – Come la musica prende forma“.

Primo appuntamento oggi, 12 febbraio, a partire dalle ore 19 quando verrà caricato su Livù il primo video dal titolo “La voce specchio e strumento dell’anima” realizzato dall’Istituto Del Corona.

“Musicability” è un’iniziativa promossa dal Tavolo Enti Musicali Professionali Organizzati (abbreviato T.E.M.P.O.) con la compartecipazione del Comune del Comune di Livorno e la partecipazione della Cooperativa Itinera. Il progetto propone su Livù ogni venerdì, fino al 16 aprile, un video con argomenti legati alla musica che vanno dalla scrittura e arrangiamento di un brano musicale, al ruolo del produttore, passando per la voce, l’Orchestra e gli strumenti ad arco.

A realizzare i video sono stati produttori, tecnici, musicisti che si sono uniti con l’obiettivo di fare rete, come ha sottolineato l’assessore alla cultura Simone Lenzi: “Ci sono ambiti che è sempre molto facile mettere da parte, in situazioni di difficoltà, è il caso del mondo della musica, ma fare sistema rende più visibili e quindi più forti”. E così dentro T.E.M.P.O. ci sono l’Istituto Del Corona, Percorsi Musicali, l’Ensemble Bacchelli, l’Associazione Musicale Concertarti, Banana Studio, Polo Artistico Vinile, Accademia Musicale Chorus, Bigwave Studio, Delta Service e Musiche Metropolitane.

Ecco di seguito gli altri video didattici e le date di uscita, tutti visibili in forma gratuita:

12 febbraio: primo appuntamento con l’Istituto Del Corona con il video dal titolo “La voce, specchio e strumento dell’anima”;
19 febbraio: Percorsi Musicali “dalla scrittura all’arrangiamento”, un viaggio che parte dalla scrittura del testo per arrivare all’arrangiamento e alla prima fase della produzione del brano;
26 febbraio: Ensemble Bacchelli in “L’orchestra, tavolozza di suoni e strumenti”;
5 marzo: l’Associazione Musicale Concertarti parlerà degli strumenti ad arco nella musica classica e moderna;
12 marzo: Daniele Catalucci di Banana Studio parlerà del ruolo del produttore musicale,
19 marzo: il Polo Artistico Vinile nella persona di Lorenzo Yuracà affronterà il tema dell’autoproduzione che coinvolge piccoli studi di registrazione o la registrazione in casa;
26 marzo: Marco Baracchino dell’Accademia Musicale Chorus parlerà dell’Home recording, cioè consigli sulla fase di registrazione che ogni musicista deve conoscere;
2 aprile: Bigwave Studio spiegherà come si compone uno studio di registrazione vero e proprio;
9 aprile: Delta Service parlerà del sistema audio per un concerto live;
16 aprile: Luca Zannotti di Musiche Metropolitane affronterà il tema dell’ultima fase della produzione musicale.

A collaborare al progetto anche l’Associazione The Cage per la parte grafica, mentre i video sono stati girati e montati da RVP Rosco Video Produzioni.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*