Tornano i concerti dell’Orchestra da Camera Fiorentina

In programma pagine di Mozart e Haydn al Museo di Orsanmichele di Firenze

FIRENZE – Oggi, domenica 23 e lunedì 24 settembre tornano i concerti dell’Orchestra da Camera Fiorentina al Museo di Orsanmichele di Firenze (ore 21 – biglietti 20/15 euro). In programma pagine di Mozart e Haydn. L’ensemble è affidato alla bacchetta esperta di Damiano Tognetti, solisti Daria Nechaeva al violino, Angela Camerini al flauto e Annalisa De Santis all’arpa.

Apre il brano “Noche” di Madelline, presentato in prima assoluta. Ai soggiorni parigini di Wolfgang Amadeus Mozart ci conduce il “Concerto per flauto, arpa e orchestra K. 299”: opera brillante composta per il duca di Guines e per la figlia, entrambi musicisti. Ancora il genio di Salisburgo con  il “Concerto per violino e orchestra K. 219”, quinta ed ultima partitura che Mozart dedicò a questo strumento, nota per l’insolito assetto strutturale. Chiude la “Sinfonia n. 26” di Franz Joseph Haydn, risalente al periodo Sturm und Drang e nota anche come “Lamentazione”.

Replica martedì 25 settembre (ore 21) al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno. 

Biglietti 20/15 euro (riduzioni per studenti e over 65). Si ricorda che ai titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze è riservato uno sconto del 15% (o tre biglietti al prezzo di due). Biglietto a 5 euro per i titolari della “Carta Giò – Io studio a Firenze” del Comune di Firenze. Ingresso gratuito fino a 12 anni.

Prevendite nei punti www.boxofficetoscana.it/punti-vendita e online su www.ticketone.it. Prevendita anche presso il Museo di Orsanmichele nei giorni dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*