The Cage, i prossimi eventi: Vietnow, capodanno, Liars Queen, Siberia e Paolo Benvegnù

Un inizio di anno scoppiettante con la tribute band dei Queen

Share

LIVORNO – Fine d’anno e nuovo anno all’insegna della grande musica al The Cage con grandi nomi pronti a salire sul palco del Vecchio Lazzeretto.

Intanto questa sera, venerdì 27, appuntamento con Glitter Night con Matteino DJ in consolle costo d’ingresso sarà di 5 euro con consumazione dalle 24 alle 1, per poi diventare dopo questo orario 8 euro sempre con consumazione inclusa. Attivo il servizio taxi a tariffa concordata (0586883377).

Domani, sabato 28 dicembre, con una reunion davvero imperdibile: dopo anni di assenza tornano sul palco i Vietnow, ovvero la band che omaggi i Rage Against The Machine. I Vietnow sono sempre stati qualcosa di diverso da un vero e proprio tributo. Sul palco: Fabrizio Orso Marconi, Gabrio Baldacci, Daniele Catalucci e Rolando Cappanera.

Apertura porte: ore 22:00
Ingresso: 8 euro
A seguire My Generation – Cage Night Party ad ingresso libero.
Informazioni: info@thecagetheatre.it – 3928857139.

Capodanno

Quando ormai siamo nel nuovo anno il The Cage propone balli sfrenati fino all’alba con due sale: nella main room saranno protagonisti da una parte Gabriele Carratori & Filippo Ascione, colonna portante di My Generation – Cage Night Party, il classico sabato sera del Cage, e dall’altra parte mixeranno i dischi gli avversari dell’Ortodance con Matteino DJ in consolle, colui che fa ballare da più di tre anni il venerdì del Teatrino. Nella sala esterna Gaew & Pitrum, veri arbitri di quest’incontro, proporranno il meglio dell’indie rock delle ultime decadi.
Sarà un San Silvestro low cost quello che propone il The Cage Theatre a soli 8 euro.
Apertura porte: ore 01.
Per informazioni: info@thecagetheatre.it – 3466881689.

Liars Queen

Gennaio comincia in grande stile a ingresso libero e con i Liars Queen. La band, capitanata da Gabriele Piva, si esibirà il 4 gennaio (apertura porte ore 22) e proporrà uno show di due ore liberamente ispirato al leggendario concerto di Wembley ʼ86 con lʼaggiunta di alcune pietre miliari della storia dei Queen (Donʼt stop me now, Somebody to love e non solo). Da “Bohemian Rhapsody” a “We will rock you”, da “I want to break free” a “We are the champions”.
Sul palco: Gabriele Piva (voce e pianoforte), Massimo Giovacchini (basso e cori), Alessio Tacchi (chitarra e cori), Daniele Giovacchini (batteria e cori). A seguire MyGeneration.

Siberia, Rino Gaetano Tribute e altri

Tra gli altri appuntamenti in cartellone, arriveranno I Siberia. La band livornese presenterà il terzo album “Tutti amiamo senza fine”, il più diverso, il più vero, un nuovo capitolo con cui dimostrano capacità, dedizione e raffinatezza. Il disco è uscito venerdì 29 novembre. Sul palco il 15 febbraio con ingresso libero.

Il 22 febbraio sarà la volta della tribute band di Rino Gaetano ore 22. Il gruppo contribuisce da oltre vent’anni a tener vive le canzoni di Rino. I musicisti sono: Alessandro Gaetano (nipote del cantautore), Ivan Almadori, Marco Rovinelli, Alberto Lombardi, Michele Amadori e Fabio Fraschini.

Il 14 marzo arriverà Irene Grandi per il suo “Grandissimo Club Tour” e il 25 aprile grande ritorno di Paolo Benvegnù con la nuova band (ore 22).

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*