“Per Piano 2018”, ultimo appuntamento in Fortezza Vecchia

La rassegna dedicata alla musica classica e non solo

sergio de simone

LIVORNO – Si conclude domani, domenica 4 novembre, l’appuntamento in Fortezza Vecchia con “PerPiano 2018” la rassegna dedicata alla musica classica e non solo che si svolge dalle ore 10 alle 19.

In questa domenica un particolare sguardo sarà rivolto alla realtà del nostro territorio con un’esibizione delle scuole di musica della città: Del Corona, Musica Ritrovata Sanctae Juliae, Nuovi Suoni e Alessandro Scarlatti (ore 10.30, Chiesa di San Francesco); a seguire si terrà un laboratorio sull’ambiente dal titolo “Plastifiniamola” curato dall’Acquario di Livorno (ore 11.45).

Alle 11.45 nella Sala Canaviglia l’esecuzione del concerto per pianoforte e orchestra Kv 414 di Mozart e il Quintetto per pianoforte ed archi con il pianista Carlo Palese, direttore artistico della manifestazione, affiancato da Alberto Bologni e Alice Palese al violino, da Marina Molaro alla viola e Michele Tazzari al violoncello.

Nel primo pomeriggio, alle 14.45, la rassegna “non solo perPIANO” in cui giovani musicisti toscani si esibiranno in repertorio cameristico e alle 16.30 concerto di chiusura affidato a Michelle Candotti, giovane pianista livornese che, a soli 22 anni, vanta già una consistente attività a livello internazionale. Eseguirà musiche di Beethoven, Chopin, Liszt, Bartok.

Ultimo laboratorio per i bambini alle ore 16.30 dedicato a Michelangelo in lingua inglese a cura della docente madrelingua Sarah Ramspott.

Il costo dell’ingresso ai concerti è di euro 8 per gli interi e 6 per i ridotti (under 25 e agli Associati). I laboratori in inglese hanno un costo di 3 Euro.
Per prenotazioni o altre info scrivere a livornoclassica@gmail.com

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*