Officine del Talento, è il momento delle semifinali e della finale

Tre giorni dedicati alla musica a Porta a Mare

officine del talento le semifinali e le finali
Da sn: Fallani, Lenzi, Cremonini, Del Moretto, Iannone
  • di Gianluca Donati

LIVORNO – Tre serate di musica allieteranno l’estate livornese, stanno infatti per partire le fasi finali della II edizione di Officine del Talento.

Si comincia venerdì 12 e sabato 13 alle ore 21 con le semifinali, in queste due occasioni saliranno sul palco cantanti, cantautori e autori che durante le selezioni dei mesi scorsi si sono distinti per le loro particolari qualità per poi terminare con la finale il 14 luglio. Scenario della kermesse canora sarà Porta a Mare (via Gaetano D’Alesio 2 – ex Piazza Mazzini).

L’evento ideato dal Consorzio Porta a Mare e appoggiato dal Comune di Livorno è volto alla scoperta di artisti emergenti nei settori del canto e della musica. L’iscrizione alla gara è gratuita e i concorrenti saranno 11 per serata, per un totale quindi di 22 artisti; chi pur partecipando non sarà tra i vincitori, potrà partecipare l’anno successivo. A giudicarli sarà una giuria d’indiscusso riconoscimento artistico che selezionerà gli artisti che potranno accedere alla finale del 14 luglio.

Le fasi finali di “Officine del Talento” sono state illustrate durante una conferenza stampa alla quale hanno preso parte l’assessore alla cultura Simone Lenzi, Fabrizio Cremonini responsabile marketing Igd, Susanna Del Moretto responsabile Consorzio Porta a Mare, Patrizia Noce ufficio stampa del Consorzio Porta a Mare, Ombretta Fallani direttore artistico di Officine del Talento e il vincitore della scorsa edizione Alessandro Iannone.

La giuria

Venerdì 12 luglio la giuria sarà così composta: Paolo Migone (artista e presidente di giuria), Marco Susini (pianista musicista), Silvia Paoletti (musicista), Silvia Spagnoli (Musicista e Cantante), Maria Cristina Pantaleone (musicista e cantante), Ombretta Fallani (cantautrice e organizzatrice eventi musicali).

Sabato 13 luglio: Paolo Migone (artista e presidente di giuria), Daniele Riccioni (musicista e scrittore), Marco Susini (pianista musicista), Silvia Paoletti (musicista), Silvia Spagnoli (musicista e cantante), Maria Cristina Pantaleone (musicista e cantante), Ombretta Fallani (cantautrice e organizzatrice eventi musicali).

Domenica 14 luglio: il famoso compositore e direttore d’orchestra Fio Zanotti (presidente di giuria), Daniele Riccioni (musicista e scrittore), Marco Susini (pianista musicista), Silvia Paoletti (musicista), Silvia Spagnoli (musicista e cantante), Maria Cristina Pantaleone (musicista e cantante), Ombretta Fallani (cantautrice e organizzatrice eventi musicali).

I criteri di valutazione da parte delle giurie saranno relative alle interpretazioni, all’originalità, alla presenza
scenica e alla qualità dei testi. Dall’insieme di queste valutazioni, si arriverà al voto.

Premio della critica

Quest’anno è previsto anche un “Premio della Critica” a opera di una giuria composta di giornalisti: Anna Romano di Granducato TV, Valeria Cappelletti direttore del giornale LivornoSera.it, Luca Vagnetti rappresentante della testata Il Telegrafo e Giacomo Niccolini caporedattore di QuiLivorno.it.

I premi

In palio ai vincitori finali, premi che puntano alla valorizzazione della qualità artistica e della crescita della professionalità:
– Al 1° classificato: incisione in studio di registrazione con prodotto finito dei propri brani (al massimo 4 in demo) inediti o editi e solo cantati;
– Al 2° classificato: una partecipazione a un evento pubblico (rassegna artistica, festival, ecc.) da decidere dalla Direzione sul territorio italiano, con spese di trasferimento a carico del vincitore e, secondo la distanza del luogo dell’esibizione, è previsto un contributo spese massimo di euro 100,00;
– Al 3° classificato: un buono acquisto del valore di euro 150,00 da spendere per acquisti di materiale musicale presso un negozio in Livorno;
– Iscrizione dei tre classificati dell’albo d’oro di Officine del Talento;
– Partecipazione dei tre classificati come ospiti alle finali dell’edizione successive;
– Segnalazione e menzione a direttori artistici e produttori convenzionati;
– Immagine e nome dei tre classificati su tutto il materiale pubblicitario della successiva edizione incluse apparizioni su eventuali partecipazioni televisive e articoli o comunicati stampa.

Informazioni

0586888156 – Patrizia Noce 3476357063 – Pagina Facebook Porta a Mare.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*