Beppe Scardino e l’Orchestra Jazz al Museo di via Roma

Per la rassegna Jazz Appreciation Month Livorno

beppe scardino in concerto per il mese del jazz
Beppe Scardino

LIVORNO – Per la rassegna dedicata al jazz questa sera, 13 aprile, la Sala del Mare del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (via Roma, 234) ospita il concerto con Orchestra Jazz condotta da Beppe Scardino, specialista del sax baritono.

L’evento che si inserisce nell’ottava edizione del JAM – Jazz Appreciation Month Livorno, International Jazz Day UNESCO – Livorno, a cura del Comitato UNESCO Jazz Day Livorno, è a ingresso libero.

L’artista

Beppe Scardino si è diplomato in jazz presso il conservatorio di Bologna. Ha partecipato a master class con alcuni dei maggiori esponenti del jazz più creativo come Anthony Braxton, Roscoe Mitchell, Muhal Richard Abrahams.

Vanta una collaborazione decennale con il trombonista Gianluca Petrella (Cosmic Band, il Bidone); suona nel trio Plutino diretto dal batterista Bobby Previte, nel gruppo italo-danese On Dog diretto dal sassofonista Francesco Bigoni e dal chitarrista Mark Solborg e nel gruppo Dinamitri Jazz Folklore.

Suona in varie altre formazioni e ha diretto un sestetto, l’Orange Room, che proponeva sue composizioni. Ha suonato nei maggiori festival italiani ed in molti europei; è stato nominato più volte nei referendum delle riviste Musica Jazz e Jazzit come miglior nuovo talento, miglior compositore-arrangiatore, miglior sassofonista baritono. Attivo anche in ambito pop/rock sia come sassofonista che come arrangiatore, ha lavorato con Bobo Rondelli, i Virginiana Miller, John De Leo, Bad Love Experience, C’Mon Tigre, Calibro 35.

Info Museo: 0586266711 – musmed@provincia.livorno.it.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*