Alla Goldonetta, il ricordo di Fabrizio De André con “La cattiva strada”

Un concerto-spettacolo con canzoni e monologhi

LIVORNO – Domani, 11 gennaio, saranno 20 anni dalla scomparsa di Fabrizio De André, grande cantautore che ci ha lasciato brani musicali toccanti, carichi di passione e sentimento.

Per celebrare il suo ricordo La Goldonetta ospita alle ore 21 lo spettacolo dal titolo “La cattiva strada“. Si tratta di un progetto nato a Livorno da un’idea di gruppo di artisti locali che hanno deciso di mettere in scena un evento fatto di canzoni e monologhi ispirati alla musica e alla poesia di De André.

Saliranno sul palco della Goldonetta Marco Pellizzon (voce cantante), Davide “Dado” Loi (chitarra), Matteo Banini (chitarra) ed Elena De Carolis (voce recitante). Regia di Enrico Pompeo che è anche autore degli scritti teatrali di questo concerto-spettacolo che ha beneficiato del patrocinio della Fondazione Fabrizio De André Onlus.

Le prevendite per lo spettacolo sono disponibili online (posto unico platea a 10 euro).

Sempre domani, per avvicinare anche gli studenti alla musica di De André, lo spettacolo verrà presentato alle ore 9 e alle ore 11 di mattina alle classi seconde dell’Istituto Micali (plesso Tesei, Marradi, Montenero e Isola di Capraia), grazie al coordinamento della Dirigente scolastica Teresa Cini, per un totale di 400 alunni, tra cui anche i membri dell’orchestra Micali.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*