Al Goldoni musica barocca con “Messiah” di Händel

Sul palco l'Ars Cantica Choir e l'Orchestra Filarmonica Marchigiana

Al Goldoni musica barocca con “Messiah” di Händel
Ars Cantica Choir e l'Orchestra Filarmonica Marchigiana

LIVORNO – Uno dei brani corali più celebri di tutto il mondo, un capolavoro di musica barocca come l’opera “Messiah” di Georg Friedrich Händel, sarà rappresentato al Teatro Goldoni all’interno della Rassegna di Polifonia “Città di Livorno”.

L’appuntamento è per domani, domenica 9 dicembre, alle ore 17, con un’ampia selezione (la partitura completa è notevole, composta da 51 momenti) proposta dall’Ars Cantica Choir di Milano insieme alla Form, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, molto attive e apprezzate in campo concertistico presso importanti istituzioni teatrali e musicali in Italia e all’estero. Sul podio il Maestro Marco Berrini, fondatore e direttore stabile di Ars Cantica, oggi uno dei più attivi direttori di coro in Italia.

Le parti soliste vedranno impegnati: Ilaria Zuccaro (soprano), Roberta Sollazzo (alto) e Massimo Altieri (tenore); Luca Scaccabarozzi, maestro del coro.

Il contenuto dell’opera

Il “Messiah” fu composto da Händel in appena tre settimane sul finire dell’estate 1741, quando ormai da un trentennio era diventato il protagonista assoluto della vita musicale inglese e non solo.

Al centro si colloca il tema della redenzione dell’umanità attraverso la nascita di Gesù (mai nominato e per il quale non si evoca alcun riferimento storico preciso), la sua passione morte e resurrezione, la sua venuta trionfante nella gloria celeste alla fine dei tempi.

Un’opera dunque che coinvolge l’ascoltatore e per i suoi contenuti, con la sua complessa e raffinata scrittura contrappuntistica e per la sua grandiosità celebrativa, l’opera è spesso eseguita in occasione delle festività natalizie e pasquali.

Biglietti e info

Biglietti per il concerto ancora disponibili: intero euro 15, giovani under 25 euro 5, Formula Famiglia (2 adulti + figli) ogni figlio euro 1. Il botteghino del Goldoni (tel. 0586204290) è aperto oggi, sabato 8, dall ore 16.30-19.30.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*