Musica, moda e costume: nuovo incontro agli Hangar Creativi con la docente Bruna Niccoli

Organizzato da Fondazione Trossi Uberti

Veronica Carpita e Bruna Niccoli
Share

Pubblicato ore 12:00

LIVORNO – Dal costume per il palcoscenico lirico a quello dei gruppi e cantanti musicali, è questo il tema del secondo appuntamento dedicato al costume e all’abito scenico organizzato da Fondazione Trossi Uberti agli Hangar Creativi (Via Meyer 65).

Musica, moda e costume: la magia del travestimento” è il titolo dell’incontro gratuito di domani, martedì 23 maggio alle ore 17.30, con la professoressa Bruna Niccoli. Questa seconda conversazione muoverà dal costume per il palcoscenico lirico, considerando esemplari di artefatti dai grandi archivi teatrali italiani. Proseguirà guardando alla musica rock e alla moda, che hanno creato una cesura tra passato e modernità: dai miti londinesi, dei Beatles e David Bowie, alle Regine della moda recentemente scomparse, Mary Quant e Vivienne Westwood. Si interrogherà infine sullo stile del divismo contemporaneo, in equilibrio tra la ricerca di provocazione e la fantasiosa citazione del passato.

Bruna Niccoli

Docente di storia del costume e della moda (FIT New York, Politecnico di Milano, Università di Pisa, Accademia Ligustica di Belle Arti, Genova), Bruna Niccoli si occupa di storia del costume, di costume scenico e di ricostruzione storica, è autrice di numerose pubblicazioni, curatrice di mostre di costume storico e di costume di scena e ha condotto importanti progetti di catalogazione per il portale della moda italiana del Novecento e per il fondo dei costumi teatrali della Fondazione Cerratelli.

Straordinaria conoscitrice e appassionata divulgatrice, Bruna Niccoli ci accompagna nel dietro le quinte di palcoscenici teatrali e di set cinematografici e televisivi per scoprire le scelte creative e stilistiche che ispirano la progettazione di costumi e come questi interagiscono con la moda nella vita quotidiana.

Ultimo appuntamento

Martedì 30 maggio ore 17.30 dedicato a “Il costume e l’effimero: personaggi fantastici del palcoscenico”.

Il progetto con capofila l’associazione Oltre, è vincitore dell’avviso pubblico Creative Living Lab – IV edizione, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura”. Alla rete partecipano: OLTRE, Uovo alla Pop – Galleria, Atelier Delle Arti Danza, TodoModo MusicAll, Nuovo Teatro delle Commedie.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*