Musei di Livorno, torna la domenica a ingresso gratuito

Previste anche iniziative e visite guidate a pagamento

Il modello che ritrae il Pentagono Buontalenti che si trova al Museo della Città di Livorno
Il modellino del Pentagono Buontalenti all'interno del Museo della Città. Foto: Valeria Cappelletti
Share

LIVORNO – Domani, domenica 7 aprile, prima domenica del mese, ingresso gratuito al Museo civico Fattori (dove si può nuovamente ammirare la “Signora Martelli” di Giovanni Fattori, tornata dal GAM di Torino) e al Museo della Città – Luogo Pio Arte Contemporanea. Per piccoli e grandi sono in programma iniziative e laboratori (a pagamento e su prenotazione) a cura delle cooperative Agave, Itinera e Coop Culture.

Ecco il programma delle attività nei due musei.

Museo Civico “Giovanni Fattori”

di Villa Mimbelli (via San Jacopo in Acquaviva, 65)

Oltre all’ingresso gratuito è previsto un percorso guidato a pagamento dal titolo “Livorno: tra passato e presente, tra pittura e realtà”.

La cooperativa Agave, in collaborazione con i Servizi educativi del Museo civico Giovanni Fattori, in occasione della prima domenica, propone un percorso guidato alla scoperta degli scorci più interessanti e caratteristici della città di Livorno. Tramite la visione di alcune delle opere più significative di Giovanni Fattori, Guglielmo Micheli, Cesare Bartolena, Ulvi Liegi, Benvenuto Benvenuti ed Eugenio Cecconi, sarà intrapreso un viaggio tra angoli e luoghi rimasti immutati nel tempo e aree come vedute trasformate dalla ricostruzione postbellica.
Durata: un’ora e mezza
Destinatari: giovani e adulti
Costo attività: 4 euro a partecipante per la visita guidata.

Per informazioni e prenotazioni: biglietteria Museo Fattori tel. 0586824607 da martedì a domenica oraio 10-13, 16-19 oppure inviare una mail a infomuseofattori@comune.livorno.it indicando nominativo e recapito telefonico. Prenotazione obbligatoria, si consiglia di farla prima possibile.

Museo di Città – Luogo Pio Arte Contemporanea

Piazza del Luogo Pio

Anche in questo caso, oltre all’ingresso gratuito, è prevista un’iniziativa rivolta ai bambini dal titolo “Viaggio nel tempo: tra antichi dei e antichi eroi
Un pomeriggio dedicato alla storia e soprattutto all’antica Grecia.
Con la guida di una esperta archeologa si svolgerà una visita guidata alla sezione archeologica del Museo, durante la quale saranno raccontati in modo coinvolgente ed interattivo alcuni episodi tratti dalla mitologia e dall’epica greca, con particolare attenzione a quelli raffigurati sulle urne cinerarie esposte, e sarà dato ampio spazio ai bronzetti votivi (Diana, Zeus, Afrodite) e alla spiegazione del significato della statua di Hygeia.

A seguire tutti in laboratorio per riprodurre eroi e divinità presentati durante il percorso e sperimentare insieme le tecniche di decorazione greca. Ogni bambino porterà a casa il proprio lavoro.
Orario: inizio ore 17.00
Durata: circa 2 ore
Destinatari: bambini tra 6 e 10 anni
Costo: 4 euro a bambino partecipante.

Contatti: segreteria Museo di Città tel. 0586824551 da martedì a sabato in orario 10-19 oppure inviare una mail a museodellacitta@livorno.it, indicando nominativo e recapito telefonico.

Prenotazione obbligatoria il prima possibile in quanto i posti sono limitati.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*