Mostra “Magazzini generali”: caccia al tesoro e visita guidata con musica

Gli eventi si terranno al Museo della Città, sede dell'esposizione

I manifesti di Cappiello
Share

Pubblicato ore 12.00

LIVORNO – Prorogata fino al 27 febbraio, la mostra “Magazzini generali” al Museo della Città si arricchisce di due eventi collaterali: una caccia al tesoro per le famiglie (sabato 19 febbraio ore 16) e una visita guidata a suon di musica (domenica 20 febbraio ore 17). Prenotazione consigliata.

Caccia al tesoro

I partecipanti si sfideranno nelle sale della mostra “Magazzini generali: le collezioni livornesi dai depositi al Museo” e della Sezione di Arte Contemporanea del museo, alla ricerca degli indizi nascosti all’interno delle opere esposte. Ardite prove da superare, quiz, indovinelli, domande e disegni per tentare di aggiudicarsi l’ambito premio finale. Le squadre potranno essere composte da un minimo di 2 a un massimo di 5 partecipanti.

È richiesta la partecipazione di almeno un adulto e almeno un bambino per gruppo. Attività rivolta ai bambini dai 6 agli 11 anni + un adulto.
Costo 6 € a partecipante, sia adulti che bambini (3€ biglietto ridotto + 3€ attività).

Visita guidata

Accompagnati da una guida del Museo, i visitatori incontreranno Valentina Benifei e Alessio Masoni che con la loro musica renderanno più coinvolgente la visita. Il violino e la chitarra saranno i protagonisti in un dialogo emozionante con alcune delle opere presenti in mostra, permettendo di unire due sensi, la vista e l’udito, in un percorso sensoriale di godimento dell’arte .
Costo ingresso museo + 2 euro visita guidata.

Informazioni e prenotazioni

Segreteria Museo della Città: tel: 0586-824551 e-mail: prenotazionigruppi@itinera.info.
Prenotazione anticipata consigliata, posti limitati nel rispetto delle norme di sicurezza legate all’emergenza sanitaria attualmente in corso. Accesso consentito con super Green Pass dai 12 anni in su e mascherina Ffp2 in ottemperanza al decreto-legge n.221 del 24 dicembre 2021.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*