Modigliani. Tutti gli eventi in programma per il fine settimana

Apertura straordinaria della Sinagoga per il Festival Livorno Ebraica

Interno della Sinagoga. Foto: Luciano Ceccarini

LIVORNO – Di seguito ecco tutti gli appuntamenti del fine settimana riguardanti Amedeo Modigliani.

Oggi

Escursioni in bicicletta

Oggi, 7 dicembre, e il 14 dicembre gli Amici dei Musei e dei Monumenti di Livorno, condurranno i partecipanti alla scoperta dei tesori di Livorno (ore 10.30-12.30). Il percorso prevede le seguenti soste: Duomo di Livorno con il dipinto del Beato Angelico (circa 1395-1455) Cristo coronato di spine; Chiesa della SS. Annunziata già dei Greci Uniti visione dell’iconostasi (1610), opera di due artisti, un greco e uno tedesco, restaurata dall’Arcicofraternita della Purificazione; Chiesa di S. Trinita: dipinto ad olio del Vasari (1511-1574); Chiesa di San Ferdinando: Gli schiavi liberati da un angelo, gruppo scultoreo di Giovanni Baratta (1670-1747); Piazza Micheli il monumento I 4 Mori di Pietro Tacca (1577-1640).

Le escursioni si svolgeranno anche sabato 11 e sabato 25 gennaio, sabato 8 febbraio.
Partecipazione gratuita. Ritrovo: parcheggio delle biciclette comunali in piazza Cavour e partenza in bicicletta (propria o a noleggio). Per informazioni e prenotazioni: info@amicideimuseilivornesi.org
Presidente della associazione Annamaria Tomassi: 3356928273, tomassiannamaria@gmail.com.

Tour Modigliani Mon Amour

Questo pomeriggio, percorso immersivo attraverso i luoghi di Modigliani per raccontare la grande e appassionata storia di uomo e di artista partendo dalla sua città. Partenza: ore 15.30
Incontro: Piazza Municipio – Pensiline Bus.
Costo evento: adulti 15 euro, bambini 6-12 anni 8 euro. Sotto i 6 anni gratuito.
Le iniziative partono con minimo 10 partecipanti
Informazioni e prenotazioni: Itinera Eventi 0586894563 – 3487382094 – 3472942240.

Bella Epoque

Oggi, sabato 7, con inizio alle 18 e domenica alle ore 10, presso la casa natale di Amedeo Modigliani visita guidata e concerto vocale di arie e romanze della Bella Epoque, epoca in cui visse ed operò Modigliani tra Livorno e Parigi.
Partecipano al concerto in programma oggi il baritono Paolo Morelli accompagnato al pianoforte dal maestro Giorgio Maroni, mentre domani sarà la volta del soprano Gabriella Collaveri accompagnata dalla pianista Stefania Casu, entrambe le serate saranno presentate da Franco Bocci, che illustrerà le varie composizioni collegate al periodo artistico e storico.
Prenotazioni al numero 3208887044. Intero euro 10, ridotto over 65 euro 8. Appuntamento un quarto d’ora prima davanti la casa natale di Modigliani (via Roma, 38).

Domenica

Sinagoga

Seconda settimana del Festival Livorno Ebraica che prevede per domani, domenica 8 dicembre, l’apertura straordinaria e la visita guidata della Sinagoga alle ore 10. La visita guidata ripercorrerà la storia della comunità ebraica di Livorno dalle Livornine a oggi. Per informazioni: 3398560212 – livornoebraicafestival@gmail.com.

I Modigliani

Domenica 8 dicembre alle ore 11, a Villa Trossi (via Ravizza 76) è in programma il secondo appuntamento nell’ambito del ciclo di incontri “I Modigliani. Questioni di famiglia”. Emanuele Pellegrini, professore di storia dell’arte presso la Scuola IMT Alti Studi di Lucca, presenta “Il Modigliani soprintendente”. Storico direttore della Pinacoteca di Brera a Milano dal 1908 al 1934, Ettore Modigliani (1873-1947) è uno degli esponenti maggiormente rappresentativi dei funzionari statali per le Belle Arti vissuti nella prima metà del Novecento. Di Ettore Modigliani si è fino ad oggi esclusa la parentela con Amedeo Modigliani. Le recentissime ricerche genealogiche di Matteo Giunti, presentate a Villa Trossi, rivelano al contrario che i loro padri erano cugini di primo grado.
Costo: gratuito
Informazioni: 0586492184 – 3927010553.

I tre volti di Amedeo

Domenica 8 dicembre, percorso lungo i luoghi di vita e d’ispirazione del grande artista labronico. Una narrazione con tre diverse prospettive spesso in contraddizione l’una con l’altra.
Luogo di incontro: Piazza Attias sotto la grande A, 15 minuti prima della partenza del tour. Orario: 15.30.
Costi: 8 euro adulti, 5 euro sotto i 12 anni. Massimo 50 partecipanti
Prenotazione obbligatoria: inviare un messaggio whatspp 3490057410 specificando referente del gruppo, numero partecipanti e orario scelto. Attendere il messaggio di conferma.

La fiaba di Dedo

Al Villaggio di Natale presso l’Ippodromo Caprilli, domenica 8 dicembre Giovanni Balzaretti racconta la “Fiaba del piccolo Dedo“. Ore 17. Ingresso libero.

Casa natale Modigliani

Domani alle ore 21 all’interno della casa natale di Amedeo Modigliani (via Roma 38) Michele Crestacci e Massimo Signorini improvviseranno uno spettacolo ispirandosi alla famosa frase che Modigliani ripeteva per le vie di Parigi: “Sono livornese ebreo…”. A conclusione ci sarà una visita guidata della casa natale con degustazione di panini ripieni di melanzane in aceto e pizza preparati da Jael la cuoca della comunità ebraica di Livorno e vino Kasher. Le melanzane in aceto sono una tipica ricetta delle famiglie ebree sefardite livornesi, sicuramente non saranno mancati nella cucina di casa Modigliani, dove spesso venivano allestiti banchetti per i numerosi ospiti e parenti, come riporta Eugenie nel suo diario.
Per informazioni: 3398560212 – livornoebraicafestival@gmail.com.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*