Mercato Centrale: 8 dicembre tra vernacolo, operetta e illuminazione della facciata

Verranno anche premiati gli esercenti storici

Il Mercato illuminato. Foto: Va. Cap.
Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – Sarà un 8 dicembre davvero magico e divertente quello al Mercato Centrale. Una giornata intera tra mostre fotografiche, teatro vernacolare, canzoni natalizie e l’accensione dell’architettura interna ed esterna dell’edificio.

Si parte la mattina alle ore 9 con la mostra fotografica dal titolo “Livorno com’era nelle festività“, immagini della nostra città dal dopoguerra a oggi. La mostra rimarrà fino alle ore 18. Sempre a partire dalle ore 19 tour virtuale con i ragazzi delle scuole cittadine all’interno del Mercato tra i plastici di “Livorno in miniatura” realizzati da Dario Cirpiani.

Dalle 10 alle 12 “A zonzo per Livorno“, con le maschere del teatro vernacolare livornese tra i banchi del Mercato, nei panni delle maschere Aldo Corsi e Andrea Nencioni. Presente anche il corteo La Livornina.

Si prosegue il pomeriggio dalle ore 16 alle 17.30 con “Natale in allegria“: canzoni di Natale, Operetta, varietà con la partecipazione di Massimo Gentili, Paola Pacelli, Franco Bocci, Stefania Casu alla tastiera, Raffaela Maresca al violino. Presenta Massimiliano Bardocci.

Alla 17.30 il sindaco Luca Salvetti accenderà le luci del Mercato Centrale, sia quelle all’esterno che quelle all’interno.

A chiudere la giornata dalle ore 17.45 alle 18.30 la premiazione degli esercenti storici del Mercato delle Vettovaglie.

Obbligo di Green Pass.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*