Manuel Aspidi protagonista del concerto di Natale al Santuario di Montenero

Ad accompagnarlo un coro composto da 40 elementi

Manuel Aspidi. Foto da Facebook
Share

Pubblicato ore 12:46

  • di Valeria Cappelletti

LIVORNO – Il cantante Manuel Aspidi torna nella sua Livorno per un evento che unisce lo spirito natalizio e la beneficenza.

Sabato 18 dicembre sarà protagonista di un concerto nell’Aula Mariana del Santuario di Montenero alle ore 21. A rendere tutto più magico sarà la presenza del One Voice Gospel Chior, un coro composto da 40 elementi, oltre a un trio formato da piano, basso e chitarra. Sarà un concerto prettamente natalizio, con l’esecuzione di brani storici e famosi tipici delle festività di Natale.

L’evento è organizzato dalla Fondazione Lem rappresentata durante la conferenza stampa dal vicepresidente, Adriano Tramonti.

Una parte del ricavato del concerto sarà destinato all’Associazione I Sogni di Jo, in aiuto della piccola bambina che deve affrontare una serie di costose operazioni in America per tornare a camminare, e ai ragazzi del Ca’ Moro, il ristorante affondato in Darsena Vecchia. Aspidi aveva già cantato per i ragazzi del Ca’Moro, questa estate all’Ippodromo Caprilli all’interno del Cortomuso Festival, insieme ad altri musicisti.

“Chi mi conosce sa quanto amo il Natale e le canzoni di questo periodo dell’anno – ha detto Manuel – inizio a cantare Jingle Bells già ad agosto per buona pace di mio fratello e ho sempre sognato di cantare brani classici del Natale. Stiamo attraversando un periodo particolare e questa è una festa magica, spero di trasmettere un po’ di leggerezza a coloro che verranno a sentire il concerto. Sono anche molto grato all’Amministrazione e alla Curia che mi permetterà di esibirmi nell’Aula Mariana, mai usata per accogliere uno spettacolo musicale”.

Aspidi, Tramonti, Lenzi

Sono disponibili 700 posti a sedere e il biglietto di 20 euro più prevendita (22,36 euro in tutto) potrà essere acquistato sul circuito Vivaticket o al Santuario di Montenero, il 18 dicembre dalle ore 18, presso la biglietteria allestita.

“Si tratta di un’occasione davvero notevole – ha commentato l’assessore alla cultura Simone Lenzi – per più aspetti, il primo prettamente musicale perché non capita spesso di vedere un evento con un ensemble così; e poi perché Ca’ Moro è qualcosa che sta a cuore a tutti i livornesi. Su questa iniziativa mi preme ricordare l’impegno del vescovo Simone Giusti e della Curia. È il modo migliore per festeggiare il Natale e ci si guadagna anche in spirito, a godere di una musica di così alto livello”.

Quello del 18 dicembre è il primo concerto live della carriera di Manuel dedicato interamente al Natale e l’artista ha sottolineato che: “Tornate a casa fa sempre un certo effetto. E l’emozione è ancora più grande perché mi devo confrontare con il mio pubblico, un pubblico che va coccolato, ma porto la mia città sempre nel cuore e sarà sempre così. L’ho portata anche in America, dove mi hanno chiesto dove fosse Livorno e sono rimasti meravigliati perché non pensavano che potesse esistere una città così”.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*