L’Orient Express, treno leggendario, fa tappa a Collesalvetti

Ha ispirato capolavori del cinema e della letteratura

un'occasione unica quella che avranno tutti i cittadini livornesi e non solo di salire sul mitico Orient Express
Il mitico Orient Express
Share

COLLESALVETTI – “Venice Simplon-Orient Express“, il treno che ha attraversato la storia ispirando capolavori del cinema e della letteratura, fa tappa anche in Toscana, più precisamente a Collesalvetti, in provincia di Livorno, e potrà essere ammirato e visitato dai cittadini sabato 23 febbraio allo stabilimento Mida di Via Spagna, nel Parco Industriale di Guasticce.

Visite guidate

L’evento, patrocinato dal Comune di Collesalvetti, si articolerà in due giornate:

  • domani, venerdì 22 febbraio, dalle ore 11 alle ore 13, la visita sarà riservata a un ristretto gruppo di Autorità e rappresentanti delle Istituzioni;
  • sabato 23 febbraio con apertura al pubblico, in visite guidate organizzate ad orario continuato, dalle ore 10 alle ore 16 (ingresso da via Spagna). A tal fine, per motivi di sicurezza interna, la società informa che sabato 23 febbraio le visite al treno si svolgeranno in gruppi composti da 20 persone e che avranno la durata media di 15 minuti.

Il treno del romanzo di Agatha Christie

Sarà possibile salire a bordo e visitare le 17 prestigiose carrozze del treno che risalgono agli anni ’20 e ’30. “Venice Simplon-Orient Express” è divenuto famoso grazie al romanzo di Agatha Christie “Murder on the Orient Express”. Il treno è stato utilizzato per le riprese del film Assassinio sull’Orient Express girato nel 2017 con gli attori Johnny Depp e Michelle Pfeiffer.

 

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*