“Lorenzo Lotto dialoga con Leopardi” al museo civico di Recanati

La mostra è curata da Vittorio Sgarbi

lotto leopardi
Lorenzo Lotto, particolare dell'Annunciazione, in esposizione.

RECANATI – “Lorenzo Lotto dialoga con Giacomo Leopardi” è il titolo della mostra curata da Vittorio Sgarbi che rimarrà visitabile fino all’8 aprile 2018. Un’esposizione che mette in rapporto due anima di grande sensibilità: da una parte l’artista veneto Lorenzo Lotto e dall’altra il poeta Leopardi nato proprio a Recanati (Marche). L’esposizione presso il Museo di Villa Colloredo Mels vedrà dunque alcuni dei capolavori di Lotto che lasciò proprio a Recanati tra cui la splendida Annunciazione conservata proprio nel museo e l’esposizione straordinaria di documenti, manoscritti e cimeli di Leopardi.

La mostra, organizzata dalla Società Sistema Museo in collaborazione con Spazio Cultura, è promossa dalla Regione Marche e dal Comune di Recanati, con il contributo della Camera di Commercio di Macerata e in collaborazione con Casa Leopardi, Università degli Studi di Macerata e Centro Nazionale Studi Leopardiani.

Orari di apertura: dal martedì alla domenica 10.00-13.00/15.00-18.00. Chiuso 25 dicembre e 1 gennaio.

Tariffe: biglietto unico mostra e circuito Recanati Musei intero 10 euro; ridotto 7 euro (gruppi minimo 15 persone, possessori di tessera FAI, Touring Club, Italia Nostra, Coop, Alleanza 3.0 e precedenti Adriatica, Bordest, Estense, gruppi accompagnati da guida turistica abilitata); ridotto 5 euro (Recanati Card, aderenti Campus l’Infinito, gruppi da 15 a 25 studenti); omaggio minori fino a 19 anni (singoli). Visite guidate ogni sabato alle 17. Costo 4 euro a persona, prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni: Sistema Museo 0744422848 (dal lunedì al venerdì 9-17, sabato 9-13, escluso i festivi) – callcenter@sistemamuseo.it; Villa Colloredo Mels 0717570410.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*