ll docu-film “Ombre della Sera” opera prima di Valentina Esposito

Un'importante giornata dedicata al rapporto tra detenzione e libertà

Share

LIVORNO – In occasione dell’anteprima assoluta per Livorno del film Ombre della sera di Valentina Esposito, presso il Centro Artistico il Grattacielo, oggi si terrà  un’importante giornata di approfondimento dedicata al rapporto tra detenzione e libertà.

La giornata inizierà alle ore 17:00 presso il Centro Artistico Il Grattacielo con un incontro-dibattito a cura di Arci Solidarietà Livorno con i produttori e gli attori di “Ombre della Sera”Giancarlo Porcacchia e il livornese Matteo Cateni, attualmente impegnati con la compagnia Fort Apache Cinema Teatro e la testimonianza di Giacomo Silvano, detenuto presso il Carcere di Volterra e attore della Compagnia della Fortezza.

A seguire, alle 18:00, in anteprima assoluta per Livorno la Proiezione del docufilm Ombre della Sera di Valentina Esposito, inserito nella rassegna Sguardi in Autunno organizzata dal Circolo del Cinema Kinoglaz presso il Centro Artistico il Grattacielo. ll docu-film “Ombre della Sera”, opera prima di Valentina Esposito, interpretata da detenuti in misura alternativa ed ex detenuti  del Carcere di Rebibbia. Un film che è prima di tutto un progetto che intende non solo descrivere l’invisibile dolore di chi vive dietro le sbarre e deve fare i conti con la vita ‘fuori’, ma anche raccontare di una concreta possibilità per gli ex detenuti divenuti attori di costruirsi una seconda opportunità professionale.

“Ombre della Sera – sottolinea la regista – è un film sul ritorno: il ritorno a casa e agli affetti dopo anni di lontananza e separazione. Mi sono mossa con discrezione tra la verità e la ricostruzione cinematografica per raccontare la condizione emotiva di chi è condannato per sempre a vivere tra la vita dentro e quella fuori dal carcere, tra le ombre del passato e il bisogno disperato di ritrovarsi nel presente”.

A chiudere la giornata alle ore 22:00, presso il Nuovo Teatro delle Commedie, il concerto dei  livornesi Villa Sound,  attivi dal 2009 e ritenuti tra le più importanti espressioni della scena underground Hip-hop.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*