Little Bit Festival, in scena “Mozart e Salieri” di Garbuggino-Ventriglia

Appuntamento al Nuovo Teatro delle Commedie

Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Continuano oggi, venerdì 23, ore 21 gli appuntamenti con il Little bit festival, festival sui linguaggi del contemporaneo organizzato da Pilar Ternera/NTC in collaborazione con il Teatro Goldoni con il sostegno della Ragione Toscana e del Comune di Livorno.

In scena al Nuovo Teatro delle Commedie la compagnia Garbuggino-Ventriglia con il loro nuovo lavoro “Mozart e Salieri, Puskin suite“, piccolo dramma di Aleksandr Puškin, con Silvia Garbuggino e Gaetano Ventriglia , regia e testo di Attilio Scarpellini, Silvia Garbuggino e Gaetano Ventriglia, produzione Compagnia Garbuggino-Ventriglia, Pilar Ternera/NTC e Armunia.

Per molto tempo si è creduto che “Mozart e Salieri” parlasse fondamentalmente dell’invidia, come del resto recitava anche il sottotitolo del piccolo dramma di Aleksandr Puškin. Ma Salieri, prima che Mozart apparisse, non fu mai invidioso: così si legge nel testo. Proprio come Wertheimer che, nel romanzo di Thomas Bernhard Il Soccombente, sa di essere il soccombente soltanto quando Glenn Gould entra in scena.

Il festival proseguirà poi nelle serata successive con la Fondazione Sipario Toscana Onlus con Il Problema, e si concluderà domenica 25 al Teatro Goldoni con Sardegna Teatro e Teatro Persona in Macbettu.

Prevendite su www.nuovoteatrodellecommedie.it

Info e prenotazioni 0586/1864087 – 3479708503 – info@nuovoteatrodellecommedie.it.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*