Legalità e lotta alla mafia, incontro con Libera a Livorno

In ricordo della Giornata delle vittime innocenti delle mafie

donne e mafia, incontro al cisternino di città

LIVORNO – Il prossimo 21 marzo si celebrerà la XXIV edizione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, organizzata dal LIBERA e da Avviso Pubblico. La giornata coincide, idealmente, con l’inizio della primavera e rappresenta un momento importante affinché il ricordo e la commemorazione di tutte le vittime della criminalità organizzata possano unirsi nel quotidiano impegno civile.

Come ogni anno, LIBERA, gli enti locali, le organizzazioni sindacali, le realtà del terzo settore, le scuole e tanti cittadini, assieme alle centinaia di familiari delle vittime, si ritroveranno in tanti luoghi, per ricordare nome per nome tutti gli innocenti morti per mano delle mafie e anche Livorno partecipa.

Incontro a Livorno

Questo pomeriggio alle ore 15 nel salone del primo piano della CGIL (via Giotto Ciardi, 8) si svolgerà un incontro che vedrà la partecipazione di Marco Pacini, referente del Presidio giovani di Libera “Francesco Morcone” di Livorno, di Laura Catapano (referente) e Enzo Chioini del presidio di Libera “Rossella Casini” di Castagneto Carducci/San Vincenzo e di Patrizia Villa, segretaria CGIL di Livorno.

Manifestazione a Siena

Ricordiamo inoltre che il 21 marzo si terrà a Siena la manifestazione regionale, la partenza da Livorno è prevista per le ore 7, il ritrovo ore 6.45 al campo scuola (via dei Pensieri).

Per informazioni e prenotazioni: Marco Pacini 3493624530 – marcopacini97@gmail.com.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*