“Le piace Brahms?”, a Livorno Music Festival i principali brani del compositore

Al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo

Share

Pubblicato ore 07:00

LIVORNO – “Le piace Brahms?” è il titolo del concerto di Livorno Music Festival di questa sera, giovedì 2 settembre ore 21 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (via Roma, 234). Titolo di una famosissima pellicola cinematografica del 1961 del regista Anatole Litvak, la serata è dedicata alle composizioni per pianoforte e violino di Brahms con Matteo Fossi al pianoforte, Duccio Ceccanti al violino e tre giovani violiniste del Livorno Music Festival.

Informazioni

Gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto delle disposizioni vigenti per il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19. Saranno disponibili posti a sedere non numerati organizzati in base al distanziamento previsto.
All’accesso, se confermate le disposizioni attuali, saranno previsti: esibizione del green pass, misurazione della temperatura, igienizzazione delle mani, mantenimento della distanza interpersonale e obbligo di indossare la mascherina.
LA PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA e si può effettuare tutti i giorni dalle ore 9 alle 17 via e-mail a promozionelivornomusicfestival@gmail.com oppure tramite messaggio WhatsApp o SMS al numero 3279344731 scrivendo nome, cognome, recapito telefonico ed e-mail dei partecipanti.

Per evitare il rischio di assembramenti si consiglia di acquistare i biglietti in prevendita alla segreteria del Festival presso l’Istituto Mascagni in via Galilei 40 Livorno, tutti i giorni dal 16 agosto al 7 settembre dalle 10,30 alle 12,30.

Biglietti

€ 10: posto unico non assegnato
€ 0,50: ridotto artisti e studenti del LMF
Ingresso gratuito: under 12
Biglietti con convenzione per gli eventi in Fortezza Vecchia:
€ 10: concerto ore 21:00 + € 8 apericena ore 19:30 al bar della Fortezza
€ 10: concerto all’Alba ore 6:30 + € 2 colazione al bar della Fortezza
La biglietteria apre 30 minuti prima dell’inizio nel luogo dell’evento.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*