“L’amore conta”, la storia di Mauro Martelli nel libro di Gabriele Benucci

Il racconto del canottiere livornese che ha combattuto il cancro

Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – È dedicato alla storia sportiva e personale di Mauro Martelli, canottiere livornese, che ha combattuto il cancro, il libro che verrà presentato questo pomeriggio, 16 ottobre alle ore 18 all’ex Cinema Lazzeri (via del Fante).

Il libro di Gabriele Benucci si intitola “L’amore conta” ed è stato edito dal Consiglio Regionale Toscano perché rientrante tra le “iniziative ritenute particolarmente rilevanti e corrispondenti alle finalità istituzionali per le loro caratteristiche di promozione sociale, culturale o sportiva”. Si tratta di finalità che, tutte, si attagliano alla narrazione della storia di Mauro Martelli e del suo impegno sociale, sportivo e di testimonianza rispetto alla resilienza al cancro.

Oltre all’autore Gabriele Benucci saranno presenti Mauro Martelli, il consigliere regionale Francesco Gazzetti, il Professor Gianluca Masi e il delegato provinciale Coni Gianni Giannone. Condurrà la presentazione Massimiliano Bardocci. All’evento potrà partecipare solo chi ha ricevuto l’invito, ma la presentazione sarà anche online sulla Pagina Facebook dell’evento.

Mauro Martelli medaglia d’oro al Campionati Europei di Roma nel 2009 nella staffetta; medaglia d’argento nel 2016 ai Campionati Europei in Ungheria nella staffetta 4×500 e medaglia d’argento ai Campionati Europei di Praga nel 2020 nella categoria senior Mix 4 minuti. Presidente dell’Associazione Onlus Sportlandia di Livorno e testimonial Nazionale AIRC per la ricerca sul cancro.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*