La teoria delle percezione di John Searle alla “Città filosofica”

Ottavo incontro legato al mondo della filosofia

John R. Searle
John R. Searle
Share

LIVORNO – Il filosofo americano John R. Searle e la sua teoria della percezione sarà al centro dell’ottavo incontro organizzato dall’associazione “Città filosofica” e inserito nel ciclo intitolato “Luogo al dialogo“.

Domani, lunedì 19 febbraio, alle ore 17:45, la Libreria Feltrinelli, in Via di Franco n° 12, ospiterà il professor Luca Franceschilli che presenterà il volume “Vedere le cose come sono. Una teoria della percezione” (2015) del filosofo americano John R. Searle (Raffaello Cortina ed. 2016).

Searle in questo testo si oppone alla maniera dominante di intendere la percezione a partire dal diciassettesimo secolo e tuttora privilegiata e cioè che si possa percepire direttamente solo le nostre esperienze soggettive e mai oggetti e stati di cose del mondo. “Luogo al dialogo” è una attività di approfondimento critico. Introdurrà l’incontro il presidente di “Città filosofica” Alessandro Rizzacasa.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*