“La rubia canta la negra”: voci di donne sudamericane in musica

Omaggio a Mercedes Sosa simbolo della lotta contro la dittatura

la rubia canta la negra
La cantante Ginevra di Marco in "La rubia canta la negra"

LIVORNO – Un viaggio nelle più importanti voci femminili del Sudamerica, con le loro storie d’amore, sul palco del Nuovo Teatro delle Commedie, domani, venerdì 19, alle 21, con “La rubia canta la negra“. Una serata che vedrà protagonista Ginevra di Marco che omaggerà Mercedes Sosa, cantante argentina, morta nel 2009, simbolo della lotta per la pace e i diritti civili contro la dittatura. Lo spettacolo è stato pensato, arrangiato e prodotto con Francesco Magnelli (pianoforte e magnellophoni) e Andrea Salvadori (chitarre, mandolino e elettronica). L’evento nasce dalla collaborazione del Tha Cage con il Nuovo Teatro delle Commedie & Pilar Ternera

Lo spettacolo “La Rubia canta la Negra” nel maggio 2017 si è trasformato in un album che è risultato vincitore della Targa Tenco 2017. La prima volta che Ginevra di Marco si è cimentata con la musica di Mercedes Sosa pubblicamente è stato a Firenze in occasione del festival Musica dei Popoli, da cui è partita la scintilla per la realizzazione dell’intero progetto.

In apertura al concerto ci sarà la presentazione della graphic novel “Violeta, corazon maldito” di Virginia Tonfoni e Alessio Spataro, edito da BAO Publishing, con gli autori protagonisti di uno scambio di battute su Violeta Parra, la più grande cantautrice del sud del mondo.

Ingresso al concerto 15 euro – prevendite seriamente consigliate cliccando qui.

A cura della redazione

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*