La Mostra itinerante del Museo del Calcio fa tappa a Livorno

Al Museo della Città durante Effetto Venezia

Gli Azzurri vincono i Mondiali 2006 in Germania battendo la Francia ai rigori
Share

LIVORNO – La Mostra itinerante del Museo del Calcio fa tappa anche a Livorno alla Biblioteca dei Bottini dell’Olio (piazza del Luogo Pio) dall’1 al 5 agosto in occasione di Effetto Venezia (dalle ore 20:30 alle 23:30), con ingresso gratuito. Infatti quest’anno il tema della kermesse sarà: “Terra di talenti tra arte, cultura e sport“.

Dopo aver toccato Matera, da cui è partita il 19 giugno, Cosenza, Benevento e Latina, la mostra organizzata dalla Federcalcio in collaborazione con la Fondazione Museo del Calcio di Coverciano per festeggiare i 120 anni della Federazione Italiana Gioco Calcio (FGIC), porterà nella città labronica la storia della Nazionale Italiana.

Saranno esposti numerosi trofei tra i quali spiccano le quattro Coppe del Mondo vinte dagli Azzurri (1934, 1938, 1982, 2006) e la Coppa Europa del 1968; la maglietta di Gianluigi Buffon autografata, le magliette indossate da Giacinto Facchetti (1968), Paolo Rossi (1982) e Giovanni Ferrari (1934); gli scarpini di Silvio Piola e Roberto Baggio; e poi video che ritraggono i momenti più belli che hanno visto protagonista la Nazionale e pannelli che ne raccontano la storia.

Dopo Livorno la mostra farà tappa a:
6) Bari (Palazzo della Città Metropolitana – dal 5 al 9 settembre)
7) Belluno (Palazzo Crepadona – dal 27 ottobre al 1° novembre)
8) Rovigo (Teatro Sociale – dal 3 al 7 novembre)
9) Parma (Fondazione Monte Parma – dal 9 al 13 novembre)
10) Genova (Palazzo Tursi – dal 27 novembre al 1° dicembre)
11) Novara (Castello di Novara – dal 3 dicembre al 7 dicembre)
12) Mantova (Ex Chiesa Santa Maria della Vittoria – dal 10 al 15 dicembre)
13) Trieste (Salone degli Incanti – dal 17 dicembre al 2 gennaio 2019)

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*