La magia dell’Operetta a Colline per rivivere la Belle Epoque

Un’antologia di celebri arie di stampo viennese

operetta
La soprano Paola Coppola
Share

LIVORNO – La magia dell’Operetta è pronta a incantare i livornesi che potranno immergersi nel fastoso mondo della “Bella Epoque”, quell’epoca di spensieratezza e ricchezza che sta a cavallo tra la fine dell’ottocento e i primi anni dieci del novecento, con “Follie d’Operetta” lo spettacolo che si terrà venerdì 18 alle ore 21.30 presso il circolo Arci Luigi Norfini di Colline.

Lo spettacolo, in collaborazione con la Compagnia Lirica Livornese, sarà preceduto da una cena sociale (giro pasta e dessert alle ore 20,00). “Follie d’Operetta” sarà un’antologia di arie, duetti e pagine musicali tratte dalle più celebri operette di stampo viennese. Parteciperanno allo spettacolo il tenore Massimo Gentili, la soubrette Paola Pacelli, Franco Bocci, organizzatore e promotore di questo genere di spettacolo e i soprano Gabriella Collaveri e Piera Coppola. La direzione musicale al pianoforte sarà di Stefania Casu.

L’Operetta che nacque in Francia verso la metà del 1800 e si sviluppò in Austria verso la fine del 1800, fonde musica, prosa, danza e comicità nata per far sorridere, a tempo di valzer o di fox con le sue semplici storie, fatte di facili regni, facili amori, violini, principesse e fiumi champagne.

Costo evento: giro pasta e dessert + spettacolo 15euro, spettacolo 7 euro. Prenotazioni presso circolo Arci Luigi Norfini di Colline, Via di Salviano, 53. Tel. 0586860200 – 0586864115

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*