La Fortezza Vecchia scenario della rassegna di danza “Fantasie coreografiche d’estate”

Tante le scuole livornesi che vi prendono parte

Danza classica
Share

Pubblicato ore 14:00

LIVORNO – Quattro giorni dedicati alla danza nella cornice della Fortezza Vecchia, all’ombra del Mastio di Matilde. Dopo due anni di sospensione forzata causa pandemia torna con la nona edizione la rassegna “Fantasie coreografiche d’estate” da martedì 28 a venerdì 1 luglio (inizio alle 21.30). Un appuntamento che accomuna tantissimi allievi, che praticano la danza a vari livelli e che appartengono a tutte le fasce di età (si comincia dai bambini di “gioco-danza” per arrivare ai livelli semi-professionistici degli adulti).

Nata nel 2012 come rassegna di poche scuole di danza di Livorno, le “Fantasie coreografiche d’estate” sono divenute nel corso degli anni un appuntamento imperdibile e una vera e propria vetrina di prestigio per le tante scuole e accademie di danza presenti sul territorio livornese, alle quali non è richiesto dall’organizzazione alcun tipo di contributo o quota di partecipazione.

Ideata dall’Associazione Cronosax Livorno, spettacolo & sport, ASD U.S. ACLI in collaborazione con il “Teatro Salesiani” e la direzione artistica di Rino Pizzonia, la rassegna ha lo scopo di costituire un naturale proseguimento dell’attività di esibizione dopo il tradizionale “saggio” che ogni scuola presenta autonomamente a fine anno accademico.

La kermesse di danza (cui si aggiungerà un quarto appuntamento conclusivo) rappresenterà un momento di aggregazione, di confronto e di studio per le tante scuole presenti a Livorno; sarà un evento in cui si intersecheranno balletti di ogni stile coreografico, dal classico all’hip-hop, dal moderno al contemporaneo, accompagnato da colonne sonore che hanno fatto la storia della musica internazionale, con brani perfino recitati tramite i quali la danza si confonderà con il teatro.

“Fantasie coreografiche d’estate” (come le ultime negli anni pre-covid), ha il patrocinio del Comune di Livorno e si avvale della collaborazione di “Passo di Danza” di viale Risorgimento, dei parcheggi “Garibaldi” e “Cecconi” e del servizio fotografico curato da Alessio Vallese di via Roma.

Ecco le scuole impegnate nella rassegna

Martedì 28 giugno: New Project Dance, Salus Company, Mythos Arte e Movimento, Club Sport Collesalvetti, Creativelab, Scuola di danza Eden.

Mercoledì 29 giugno: ABC Danza, Danza & Danza, Centro Educazione Corporea, Areadanza, Bohemian Ballet Studio, Centro Studi Armonia Danza, Livorno Danza.

Giovedì 29 giugno: Laboratorio di Danza e Movimento, Eimos, Arkè Danza, Studio Live Dance Academy, Scuola di Danza Dea, Kokoro Performance Studio.

Venerdì 1 luglio, inoltre, la scuola Artedanza diretta da Valeria Delfino presenterà lo spettacolo “Performing Summer”, presentato dagli allievi dello scuola, con coreografie della stessa Valeria Delfino, di Francesca Gianni, Lisa Anselmi e Laurent Minatchy. Tra le altre, in scaletta ci saranno anche tante coreografie premiate nei mesi scorsi in concorsi prestigiosi in giro per l’Italia, nell’ambito dei quali le ballerine di ArteDanzahanno dimostrato ottimi livelli di preparazione.

Biglietti e informazioni

Per assistere alle quattro serate di danza si potrà accedere in Fortezza Vecchia dal Varco Fortezza, oppure dal ponte mobile di Piazza del Pamiglione.
Attiva la prevendita dei biglietti per ogni serata presso il Fortezza Bar, in orario 9-12 16-19 e anche la biglietteria serale nel giorno dello spettacolo che sarà aperta dalle 20.30.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*