“La corazzata Potëmkin” al Cinema Arsenale di Pisa

 In occasione dei 100 anni della Rivoluzione Russa

corazzata
Una delle immagini più famose tratte dal film
Share

di Diletta Fallani

PISA – Questa sera, lunedì 6 novembre  in occasione dei 100 anni della Rivoluzione Russa, la Cineteca di Bologna ha restaurato e riportato in sala “La corazzata Potëmkin” di Sergej Ejzenštejn nella sua versione originale e con la musica d’epoca di Edmund Meisel. Il film verrà proiettato al Cineclub Arsenale di Pisa e mostrerà  la versione restaurata.

Quanti conoscono “La corazzata Potëmkin? Probabilmente tutti. Quanti lo hanno davvero visto? Più difficile a dirsi. E quanto dura davvero? Ebbene, “La corazzata Potëmkin” sfida nuovamente il grande pubblico rischiando, con ogni probabilità, di conquistare sguardo e anima di chi lo vedrà in sala, in versione restaurata ed integrale che dura solo 68 minuti e non è assolutamente, come disse Fantozzi, “una cagata pazzesca ma un capolavoro del cinema.

Commissionato dal governo sovietico per il ventennale, il film è costruito come un dramma in cinque atti che lo stesso S.M. Ejzenstejn titolò: “Uomini e vermi“, “Dramma sul ponte“, “Il sangue grida vendetta“, “La scalinata di Odessa“, “Il passaggio attraverso la squadra“. Ognuna delle cinque parti paragonabili ai movimenti di una sinfonia è imperniata su un elemento che ne costituisce l’unità visiva.

“La corazzata Potëmkin” viene programmato nel seguente calendario: questa sera ore 20.30; domai, martedì 7, ore 18.30 e mercoledì 8 ore 16.30 e 22.30.

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*