La Compagnia Trabagai porta in scena la fiaba della “Principessa triste”

Al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo

Giorgio Monteleone ed Elena Farulli
Share

Pubblicato ore 16:00

LIVORNO – “La Principessa triste” è una fiaba classica russa che verrà riadattata liberamente dalla Compagnia Trabagai per regalare uno spettacolo per bambini e famiglie. L’appuntamento è sabato 18 febbraio alle ore 17 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (via Roma, 234). Due attori e burattini che con il loro spettacolo toccheranno i temi del consumismo, dell’amicizia e della solidarietà.

Nella Sala del Mare si esibiranno gli attori Giorgio Monteleone ed Elena Farulli. Giorgio Monteleone interpreterà il Pentolaio che si presenta ai bambini, interagisce con loro e davanti a loro, come per magia, trasforma il carretto pieno di pentole in un castello: ecco che a questo punto si affaccerà dalle finestre Elena che rappresenterà la Principessa triste. Catapultato nella storia che lui stesso sta raccontando, il Pentolaio si troverà ad affrontare diverse peripezie per rendere felice la sua principessa.

“La Principessa triste” racconta come la felicità va cercata nei gesti semplici che vengono dal cuore, a volte anche involontariamente, perché sono quelli che ci faranno sempre sorridere.

Ingresso a donazione libera.

Prenotazione consigliata: segreterie.museo@provincia.livorno.it – 0586/266711 (mercoledì e venerdì ore 9-13, giovedì e sabato 15-19).

© Vietata la riproduzione

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi con asterisco sono obbligatori


*